Breaking News
Un treno locale - Foto: Ivanfurlanis (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)

Treni, un tavolo tecnico per la linea Vicenza-Schio

La linea ferroviaria che collega Schio a Vicenza è stata al centro di incontro, coordinato dalla Provincia, che si è concluso con l’idea di creare un tavolo tecnico per definire la lista di priorità d’intervento proprio lungo la tratta Schio-Vicenza. All’appuntamento, promosso dal consigliere regionale Stefano Fracasso e che si è svolto a Dueville, sono intervenuti l’assessore regionale ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, il consigliere provinciale delegato ai trasporti, Mario Benvenuti, il direttore regionale di Trenitalia Tiziano Baggio, sindaci e assessori dei Comuni della tratta.

Durante l’incontro gli amministratori hanno ricordato le loro richieste. Una serie di proposte che va dal raddoppio del binario nel tratto Dueville-Thiene, fino all’elettrificazione, passando per l’eliminazione dei passaggi a livello, per un maggiore coordinamento tra il trasporto su gomma e su ferro e, per finire, alla realizzazione del biglietto unico.

“Un incontro positivo – ha sottolineato Fracasso -, durante il quale abbiamo trovato una grande disponibilità sia da parte dell’assessore regionale sia del direttore di Trenitalia. Ora ci mettiamo al lavoro con un tavolo tecnico per portare, a settembre, alcune proposte concrete d’intervento per l’immediato futuro, ma anche per continuare a ragionare verso quello che è il nostro orizzonte per la linea, vale a dire treni ogni 30 minuti, con tempi di percorrenza di 30 minuti da Schio a Vicenza. Proposte che sottoporremo alla Regione e al governo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *