Breaking News

Schio, nomade senza patente dà in escandescenze

Mentre era in corso lo sgombero del campo nomadi ha approfittato della distrazione degli agenti per scappare a bordo di un camper, ma è stato fermato e trovato senza patente. Il movimentato episodio è accaduto alle 17.30 di ieri, a Schio, in via Lago di Garda. Una pattuglia del Consorzio polizia locale Alto Vicentino si è recata nel campo nomadi che si trova in quella zona per effettuare uno sgombero, deciso dall’amministrazione comunale scledense, e tutto sembrava dovesse svolgersi senza grossi problemi.

Circa venti minuti più tardi però, mentre uno dei nomadi parlava con gli agenti nel tentativo di distrarli, un camper si dileguava dalla direzione opposta. La pattuglia, insospettita, si è messa all’inseguimento del mezzo riuscendo a bloccarlo in via Lago di Lugano.

Alla guida del veicolo c’era un 25enne residente in provincia di Udine, volto noto, che risultava senza patente di guida poichè mai conseguita. Per lui è scattata una sanzione di 5 mila euro e il fermo amministrativo del mezzo per tre mesi. Il giovane, a seguito del sequestro, ha dato in escandescenze e con un bastone di legno si è scagliato contro il proprio camper rompendo i vetri.

Il 25enne non è nuovo a questo tipo di episodi: meno di due mesi fa era stato fermato a Marano Vicentino, in via Monte Pasubio, poiché guidava un’auto, una Fiat Punto senza assicurazione e lui, ovviamente, senza patente di guida. Anche in quel caso il veicolo era stato rubato. Per il giovane era scattata una sanzione amministrativa di circa 6 mila euro.

Monica Zoppelletto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *