Breaking News

Rosà, burattini d’autore al Minifest di Operaestate

Secondo appuntamento per il Minifest di Operaestate, a Rosà, in frazione Travettore, presso l’area Giochi Piazza Tito Gobbi, mercoledì 6 luglio alle 21.15. Ad andare in scena sarà lo spettacolo di burattini “Fortunato e i tre capelli d’oro dell’orco”, di Alberto de Bastiani. Si tratta di una fiaba dei fratelli Grimm, una di quelle meno note, ritrovata e raccontata da de Bastiani per Minifest, la rassegna teatrale per i più piccoli di Operaestate Festival Veneto. Lo spettacolo è realizzato dal Comune di Bassano del Grappa, con la collaborazione del Comune di Rosà e delle aziende del club degli Amici del Festival.

In questo teatro dei burattini, con le musiche dal vivo di Paolo Forte, de Bastiani racconta di una donna che partorì un bel maschietto, nato con la camicia della fortuna e predestinato a sposare la principessa del reame. Ma il Re, venuto a conoscenza della profezia, sentenziò che quel bambino non avrebbe mai sposato sua figlia. Così inizia la fiaba, che racconta di avventure e di scherzi imprevedibili del destino, nella quale il vecchio deve lasciar spazio all’uomo nuovo, il ragazzo con la camicia, il figlio della fortuna.

Alberto De Bastiani, attore e burattinaio, inizia la sua attività nel 1982. Vanta importanti collaborazioni con maestri burattinai fra i quali Pierpaolo Di Giusto, con cui inventa il Circo Tre Dita, che farà registrare la sua presenza ai più importanti festival italiani e stranieri, ottenendo, tra gli altri, il premio per il miglior spettacolo al Festival internazionale del Teatro per ragazzi di Sant’Elpidio. Con lo spettacolo “La storia di Pinocchio” e “Storie di Lupi” unisce le tecniche del teatro di figura a una ricerca attoriale basata sulla narrazione.

Ha portato i suoi spettacoli in Spagna, Portogallo, Austria, Slovenia, Belgio, Olanda, Germania, Pakistan, Messico, Ecuador ed Eritrea. Nel 2006 e 2008 si è aggiudicato il Premio nazionale Silvano d’Orba ai bravi burattinai d’Italia. Dal 2000 realizza e dirige il Festival internazionale Burattini e Marionette, omaggio a Fausto Braga. Tra i suoi spettacoli si ricordano “La compagnia dei Fracanappi” (2003), “Santi e briganti” (2006) e “La leggenda di coniglio volante” (2008), scritti e diretti da Gigio Brunello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *