Breaking News
Foto di Marco Guariglia
Foto di Marco Guariglia

A Roana i campionati italiani di pattinaggio artistico

Dopo aver ospitato, assieme al pala Hodegart di Asiago, i mondiali di hockey inline, il pala Robaan di Roana si prepara ora ad accogliere un’altra competizione sportiva di alto livello. Si tratta dei campionati  italiani di pattinaggio artistico a rotelle, in programma dal 19 al 31 luglio, con ingresso gratuito.

L’evento tricolore proporrà, dal 19 al 24 luglio, le categorie cadetti e jeunesse libero, coppie artistico e coppie danza e, dal 25 al 31 luglio, le categorie juniores e seniores libero, coppie artistico, coppie danza e solo dance divisione internazionale.

“Dopo i campionati italiani di pattinaggio artistico allievi A e allievi B nel 2014 ed i campionati italiani di solo dance, singolo e coppie divisione A/B/C/D nel 2015 – ha spiegato l’organizzatore, Angelo Roffo -, quest’anno siamo riusciti ad ottenere i campionati italiani assoluti. Si tratta della più grande manifestazione di settore a livello nazionale e per questo, il fatto che sia stata scelta Roana come location mi riempie di gioia. Tutto questo è stato possibile anche grazie alla collaborazione con l’associazione Apam Maser”.

“Ritorna in Veneto – ha sottolineato il responsabile del settore tecnico pattinaggio artistico della Federazione italiana hockey e pattinaggio, Ivano Fagotto –  il campionato italiano di pattinaggio artistico delle massime categorie. Sono attesi i migliori atleti delle categorie cadetti, jeunesse, junior e senior, con la partecipazione di tanti campioni italiani, europei e mondiali. Saranno gare belle e combattute, dal contenuto tecnico elevato, per questo ci aspettiamo grande partecipazione di pubblico”.

Ma l’estate rovente dell’altopiano, dal punto di vista sportivo, non è finita. Dal 25 al 28 agosto, infatti, andranno in scena gli europei di hockey inline under 18 maschile. “Tutti questi eventi – ha spiegato il sindaco di Roana, Valentino Frigo – sono una ulteriore prova del fatto che il nostro territorio si stia specializzando negli sport del pattinaggio. La presenza di migliaia di persone tra atleti, tecnici, famigliari e appassionati sportivi in un momento di media stagionalità turistica, ha concretizzato le progettualità condivise tra amministrazioni e imprenditori del settore, riuscendo anche catalizzare l’attenzione della stampa con una visibilità territoriale inaspettata”.

“Vogliamo – ha concluso Frigo – continuare su questa strada consci che gli sforzi che abbiamo compiuto in questi anni, investendo in strutture per lo sport, sapranno ripagarci in termini di sviluppo e di crescita, economica e sociale, per tutta la nostra comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *