Breaking News

Più soldi alle Province per la manutenzione stradale

Nuove importanti risorse alle Province italiane per la manutenzione delle strade, in aggiunta ai 100 milioni già previsti dalla legge di stabilità 2016. Per la precisione, questo ulteriore importo ammonta a 48 milioni di euro, ed è conseguente all’approvazione, in Commissione bilancio della Camera dei deputati, di un emendamento al decreto legge 113/2016, “Misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali e il territorio”.

“Risorse – ha sottolineato il deputato del Partito Democratico, Federico Ginato – che sono una boccata d’ossigeno per le Province, in un impegno che è prioritario, quello della manutenzione delle strade. La cura delle strade significa infatti non solo una mobilità più efficiente ma anche, e soprattutto, una maggiore sicurezza per chi le percorre”.

“Già nello scorso dicembre – ha continuato -, con la legge di stabilità, avevamo introdotto misure significative di supporto alle Province. E oggi facciamo un altro passo avanti, portando nuovi fondi a sostegno di un settore, quello della manutenzione delle strade, che è una tra le priorità nelle funzioni rimaste agli enti provinciali.

“Con queste due azioni – ha concluso Ginato – il governo mette quindi in campo 150 milioni di euro che potranno tradursi in progetti e interventi mirati sulla rete viabilistica. Si tratta di risorse che verranno ripartite secondo criteri e importi che andranno definiti d’intesa con la conferenza Stato-città-autonomie locali, entro il 30 settembre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *