Breaking News
Il Tracciato della Superstrada Pedemontana Veneta - Immagine tratta da Wikipedia.org (CC)
Il Tracciato della Superstrada Pedemontana Veneta - Immagine tratta da Wikipedia.org (CC)

Pedemontana, M5S: “Che fanno Zaia e Vernizzi?”

“Il Commissario delegato per la superstrada Pedemontana Veneta, Silvano Vernizzi, il 21 gennaio scorso, dichiarava che  qualora Sis non fosse riuscita entro marzo 2016 a reperire i necessari finanziamenti, l’amministrazione regionale avrebbe riscosso le fideiussioni e sciolto il contratto con il concessionario per inadempimento. Bene, ora siamo a luglio ed i finanziamenti non ci sono, nè le fideiussioni sono state riscosse, e la Corte dei Conti ha addirittura dichiarato la Regione Veneto inadempiente. E Vernizzi non trova di meglio che arrampicarsi sugli specchi inventandosi una nuova storiella, buona solo per chi si é dimenticato quella precedente”

A parlare così è Enrico Cappelletti, senatore vicentino del Movimento Cinque Stelle Enrico Cappelletti, che alza anche il tiro, chiedendosi cosa stia facendo, in merito alla Pedemontana Veneta il presidente della Regione, Luca Zaia. “Perché – continua il senatore pentastellato – non ha proceduto nei limiti delle proprie competenze a rispondere alle moltissime e gravi osservazioni della Corte dei Conti? Perché non si è adoperato nell’interesse dei cittadini ad imporre, per quanto in suo potere, il rispetto degli impegni assunti dal concessionario?”

“Sembra – conclude Cappelletti – che la sua attenzione sia rivolta, più che all’interesse pubblico, a non compromettere l’interesse del concessionario, nonostante questo sia inadempiente rispetto agli impegni assunti. Siamo stanchi di impegni disattesi e per questo motivo chiediamo un incontro pubblico chiarificatore con il commissario Vernizzi ed il presidente Zaia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *