Breaking News

Marostica, partiti i lavori per la frana in via Marchetti

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori, in località Valle San Floriano, per il ripristino della frana di via Marchetti che aveva reso necessario la creazione di un passaggio temporaneo “by pass”, a monte del movimento franoso, per non interrompere la viabilità. L’intervento, che durerà poco più di quattro mesi, prevede una spesa di circa 260 mila euro.

Il dissesto franoso, che ha dimensioni notevoli, si estende parallelamente alla strada per un tratto di circa 30 metri ed ha coinvolto soprattutto il pendio a valle della strada comunale in corrispondenza di un’ampia zona di impluvio, nella quale insiste un muro di contenimento alto più di cinque metri, che è stato parzialmente lesionato.

“Con questo intervento – spiega una nota diramata in proposito – verranno captate le acque di ruscellamento superficiale e subsuperficiale con adeguate opere di drenaggio e si provvederà ad intervenire lungo il fronte di frana con delle opere di sostegno, quali micropali e tiranti, a contenimento della scarpata e della soprastante via comunale. Verrà anche rinforzato il muro di contenimento posto a valle. Il progetto prevede infine il posizionamento di un guard rail, la ricomposizione della strada ed il completamento della segnaletica orizzontale”.

“I lavori – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Marostica, Antonio Capuzzo – premetteranno di ripristinare un’importante via di collegamento, che da tempo era poco agevole. Ai ripristini delle frane, già conclusi, di via Cansignorio, di via Stroppari e di via Caribollo a Vallonara, si aggiunge quest’opera che rappresenta un nuovo, importante, passo verso l’uscita da una situazione difficile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *