Breaking News
Telecamere di sorveglianza, immagine d'archivio
Telecamere di sorveglianza, immagine d'archivio

Marano, più controlli in zona stazione

Negli ultimi tempi la zona della stazione dei treni di Marano Vicentino è diventata sempre più oggetto di atti di vandalismo e di furti ai danni di biciclette e di auto dei pendolari, parcheggiate lungo il viale di accesso allo scalo ferroviario, così come segnalato dagli stessi cittadini ed anche dal capogruppo consiliare della lista “Noi di Marano”, Erik Pretto.

Per cercare di porre un freno a questa situazione problematica, l’amministrazione comunale ha deciso di avviare con urgenza, e con la collaborazione della polizia locale, un’azione di monitoraggio e di presidio della strada che porta alla stazione.

“Ho richiesto – ha infatti spiegato il sindaco di Marano, Piera Moro – al comando di polizia competente un intervento di investigazione in borghese, così da arrivare il prima possibile ad identificare i responsabili di questi reati.

“Non è tollerabile – ha concluso – che i cittadini che vanno a scuola o al lavoro, al ritorno non trovino più il loro mezzo, oppure che lo trovino danneggiato. Questi atti devono finire e l’azione di monitoraggio è solo un primo passo. Prossimamente infatti prenderà il via il progetto di sistemazione della stazione, che prevede anche il posizionamento della fibra ottica per una telecamera di videosorvglianza ad alta definizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *