Breaking News

Cantieri aperti ad Arzignano. Modifiche alla viabilità

Inizierà lunedì primo agosto, ad Arzignano, un importante intervento di rifacimento delle reti di acquedotto e fognatura, all’incrocio di via Giuliani, via Fiume e via Castellana, che sarà poi completato con il rifacimento della strada, dei marciapiedi e dell’illuminazione pubblica. I cantieri richiederanno alcune modifiche alla viabilità, in vigore da lunedì e fino alla fine del mese.

“Abbiamo ritenuto opportuno – ha sottolineato il sindaco, Giorgio Gentilin – accorpare i due interventi, idraulico e stradale, entrambi invasivi, nel mese di agosto così da approfittare del periodo di ferie. Questo per ridurre il più possibile i disagi per i cittadini. I lavori prevederanno la chiusura dell’incrocio e, di conseguenza, la temporanea deviazione del traffico. Altre soluzioni avrebbero comportato una dilatazione dei tempi di cantiere, incompatibile con la ripresa delle attività produttive e scolastiche. Ci scusiamo per i disagi, che cercheremo comunque di limitare”.

La prima fase dell’intervento consiste nel rifacimento dei sottoservizi, vale a dire dell’acquedotto e della fognatura nel nodo. I lavori, per i quali si prevede un esborso di circa 97.000 euro, sono in capo ad Acque del Chiampo e consistono nella sostituzione e nel potenziamento delle tubazioni della rete dell’acquedotto e nel miglioramento delle interconnessioni delle reti con i pozzi.

“Interveniamo – ha precisato l’assessore ai lavori pubblici, Angelo Frigo – in un punto molto importante, perché raccoglie i reflui di un’ampia zona, che va da Castello fino al Main. La rete è vecchia ed ammalorata e richiede un intervento immediato per evitare di dover in un futuro operare in emergenza”.

Al termine della prima fase è previsto un intervento di riqualificazione, a carico della ditta che sta realizzando l’edificio privato lungo via Castellana. Nello specifico, il privato si occuperà della sistemazione dell’incrocio, con la realizzazione di una platea rialzata, del rifacimento dell’asfaltatura, della segnaletica orizzontale e verticale e della pubblica illuminazione. Ancora, provvederà a rifare i marciapiedi intorno all’area di cantiere lungo via Castellana, via Riotorto e via Fiume e al rifacimento di via Padre Giuliani, con un intervento di valorizzazione della chiesa di San Girolamo.

“Gli interventi programmati, il costo dei quali è interamente a carico del privato, continuano l’intervento fatto nella vicina piazza Beltrame” conclude l’assessore Frigo. “L’intento è quello di armonizzare la zona che di fatto costituisce la porta d’accesso al centro storico di Arzignano, valorizzandola”.

Passando alla circolazione stradale, per consentire l’esecuzione degli interventi in completa sicurezza, dal primo agosto e fino al 28 agosto, data presunta di fine lavori, si renderà necessario una temporanea modifica della viabilità locale. In particolare, via Zanella verrà resa a doppio senso di marcia fino all’intersezione con via Mantovana e il tratto di via Castellana compreso tra via Volpato e piazza Beltrame sarà percorribile da tutti e non solo dai residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *