mercoledì , 20 Ottobre 2021
Una delle stanze della biblioteca Bertoliana

Vicenza, fotografia storica in un incontro alla Bertoliana

C’è la fotografia storica al centro dell’incontro che si terrà giovedì 16 giugno, alle 18, alla Biblioteca Bertoliana di Vicenza, nel salone centrale di Palazzo Cordellina. Ad organizzarlo è l’associazione Amici della Bertoliana e l’occasione è data dall’avvio dei lavori di riordino, catalogazione, digitalizzazione e conservazione del fondo fotografico Gonzati, finanziati con la raccolta di denaro promossa dalla stessa associazione e dalla Leo del Lions Host Vicenza.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito di quegli incontri ed approfondimenti offerti alla città dall’associazione su argomenti legati a recenti donazioni ed a restauri che sono frutto, in particolare, del mecenatismo locale. Per lo stesso ambito tematico della fotografica storica, verrà presentata anche l’acquisizione sul mercato antiquario di due album di “carte de visite” di altrettante famiglie da parte del Lions Host Vicenza.

Verrà illustrato, quindi, il restauro di Pomona italiana, opera ottocentesca di Giorgio Gallesio, finanziato da Federfarma e saranno presentate le donazioni delle Carte Bressan e Carte Cabianca da parte di Carlo Rinaldi. La donazione di Bernardino e Giovanna Dalla Pozza offrirà poi lo spunto per parlare di una scrittrice ingiustamente dimenticata come Laura Lattes e di Antonio Marco Dalla Pozza personaggio che ha segnato fortemente la vita della cultura vicentina del Novecento.

Da un’esposizione appena conclusa si prenderà l’occasione per far conoscere gli autografi di grandi personaggi della politica italiana donati da Alberto Lembo. Prima di delineare nuove proposte di sponsorizzazioni per restauro, saranno illustrati infine due eccezionali raccolte documentarie giunte in Bertoliana solo nelle ultime settimane, ma già presenti in altri settori comunali: si tratta dell’archivio Gualdo-Priorato, proveniente dal Museo naturalistico, e dell’archivio Loschi proveniente dalla segreteria generale del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità