Vicenzareport

Vicenza e provincia in breve

Riforma costituzionale, a Montecchio è nato il comitato “Io voto no!” –

In vista del referendum che si terrà nel prossimo mese di ottobre e nel quale tutti i cittadini italiani saranno chiamati a dire sì o no alle modifiche apportate alla Costituzione, a Montecchio Maggiore come in altre città d’Italia, è stato costituito un comitato cittadino il cui nome è “Io voto no!”. Il Comitato è apartitico e aperto a tutti coloro che si riconoscono nella Costituzione Italiana e che vogliono difenderla. Il comitato agirà in piena autonomia, rispetto ad ogni schieramento politico, ed avrà come unico scopo la salvaguardia della Costituzione e i principi democratici. Per info: Pietro Gervasio (3332249723) Pierangelo Carretta (3406601671), del direttivo comitato di zona “Io voto no!”.

Legittima difesa, raccolte da Idv 26.302 firme a Vicenza

“Sono state raccolte ben 26.302 firme, a Vicenza e provincia, per sostenere la proposta di legge popolare, dell’Italia dei Valori, che intende rafforzare la legittima difesa, proposta per la quale pochi giorni fa è iniziato l’iter al Senato. La raccolta prosegue fino al 16 luglio, e per questo motivo lanciamo un appello ai cittadini affinché continuino a sostenerci andando a firmare”. Così il segretario nazionale di Italia dei Valori, Ignazio Messina. Nel dettaglio delle firme raccolte si segnalano: Schio con 2.066, Vicenza 1.404, Valdagno 1.071, Arzignano 909, Thiene 752, Cornedo Vicentino 722, Malo 674, Torri di Quartesolo 624, Montecchio Maggiore 549, Due Ville 509, Trissino 487, Isola Vicentina 486, Recoaro Terme 466, Camisano Vicentino 446, Marano Vicentino 445”. “La nostra proposta – ha ricordato Messina – vuole consentire a chi è aggredito nella propria abitazione, o nel proprio negozio, di difendersi più liberamente. In più, puntiamo ad eliminare la possibilità per il ladro di poter citare per danni l’aggredito, circostanza che noi consideriamo un vero e proprio cortocircuito normativo. Noi vogliamo difendere le persone oneste e mandare in galera i delinquenti”.

Vicenza, alcune strade chiuse al traffico per eventi

Per consentire lo svolgimento in sicurezza della Festa dell’indipendenza degli Stati Uniti d’America, che si celebra giovedì 30 giugno, è prevista a Vicenza, la chiusura al traffico di via Corbetta, da via Volpato a via Dalla Scola, dalle 13 dello stesso giorno fino alle 2 del primo luglio. E modifiche alla circolazione sono previste in città anche nell’area dove si tiene la manifestazione musicale “Villazza rock”. Sempre per consentirne lo svolgimento in sicurezza nei giorni programmati, ovvero da giovedì 30 giugno a domenica 3 luglio, dalle 17 di ciascun giorno fino all’indomani alle 6, verranno chiuse al traffico via Bainsizza e un tratto di via del Carso.

Vicenza, Giuseppe Frigo presenta il suo nuovo libro

Giovedì 30 giugno, alle 18, presso lo spazio Qu. Bi Gallery, a Vicenza, a Palazzo Valmarana Braga, in Corso Fogazzaro 16, Giuseppe Frigo presenta il suo nuovo libro dal titolo “L’uomo con la calza” (AltroMondo Editore). Ad intervistare l’autore sarà il giornalista Alessandro Scandale. Il libro è un giallo, in cui il protagonista, Matteo Zanoni, poliziotto padovano e recalcitrante testimone in un caso di omicidio che coinvolge tre colleghi, viene ferito durante una sparatoria. Nel corso di un ciclo di sedute di psicoterapia obbligatoria, necessarie per il ritorno in servizio, riaffiora il ricordo di un incubo ricorrente che lo perseguitava durante la sua infanzia, vissuta in un paesino dell’Altopiano di Asiago negli anni ’70. E, con il riemergere del ricordo, qualcuno, del tutto simile al protagonista dell’incubo, inizia a compiere efferati delitti… Giuseppe Frigo è nato ad Asigo nel 1973 e vive a Vicenza. Laureato in Ingegneria chimica, è appassionato di letteratura poliziesca, predilige i classici e gli autori anglosassoni, tra i quali predilige Agatha Christie, Ellery Queen, Rex Stout, Erle Stanley Garder ed Edgar Wallace. La sua prima pubblicazione con AltroMondo è il thriller “Cielo Fosco”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button