mercoledì , 20 Ottobre 2021

Passo avanti verso la banda ultra larga in Veneto

“La realizzazione della banda ultra larga sul territorio regionale è una delle priorità del nostro programma di governo del Veneto, nella consapevolezza che questo strumento verrà messo a disposizione di un tessuto economico e sociale in grado di metterne a frutto le straordinarie potenzialità”.

Ad affermarlo, l’assessore allo sviluppo economico, ricerca e innovazione regionale, Roberto Marcato, che coglie anche l’occasione per comunicare la sottoscrizione degli schemi di convenzione operativa per realizzare gli interventi che consentiranno di diffondere la banda ultra larga. Il tutto in attuazione dell’Accordo di programma con il ministero dello sviluppo economico, sottoscritto dal presidente della Regione, Luca Zaia, lo scorso 14 aprile, in base al quale sono stati stanziati circa 400 milioni di euro.

“Ci stiamo muovendo in fretta verso l’obiettivo di dotare i cittadini e le imprese venete di un prezioso servizio di connettività veloce – ha proseguito Marcato – e confidiamo di raggiungere tutte le aree della regione, anche quelle meno appetibili, dal punto di vista commerciale, per le aziende che erogano servizi di connettività”.

“La competitività delle imprese e la possibilità di creare nuovi servizi telematici per chi vive e lavora nel Veneto – ha quindi concluso – passa attraverso la creazione di infrastrutture, cioè attraverso le nuove autostrade digitali. Ebbene, ormai stiamo per aprire i cantieri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità