Provinciavicenzareport

Scuole sotto i ferri a Rozzampia e Lampertico

Con la conclusione delle lezioni e l’inizio delle vacanze estive, anche a Thiene sono in partenza alcuni interventi nel campo dell’edilizia scolastica. Nello specifico, a finire sotto i ferri saranno gli edifici che ospitano le scuole elementari San Giovani Bosco, di Rozzampia, e Giacomo Zanella, di Lampertico, dove, come ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Thiene, Andrea Zorzan, verranno realizzati due lavori molto attesi.

All’istituto scolastico di Rozzampia verranno infatti effettuate alcune opere edilizie ed impiantistiche, necessarie per installare l’ascensore, cosa che permetterà di accedere anche al primo piano dell’edificio. Questo intervento, infatti, va a completare i lavori effettuati nel corso dell’estate 2015, quando erano stati eliminati i gradini interni e consentire così la completa fruibilità del piano rialzato. Con la realizzazione dell’ascensore, la scuola sarà finalmente priva di barriere architettoniche.

A Lampertico sono già iniziati i lavori per l’installazione dell’impianto anti intrusione, al fine di rendere più sicura la struttura e di evitare altre incursioni notturne, dopo quelle che si sono verificate nelle scorse settimane. L’impianto d’allarme che è stato scelto è dotato di una centralina a dieci zone, con sirene esterne ed interne, sensori volumetrici a doppia tecnologia e sarà collegamento con la centrale di vigilanza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button