giovedì , 21 Ottobre 2021

Vicenza, sciopero e corteo in centro. Viabilità modificata

Giovedì 9 giugno i metalmeccanici veneti, come quelli del resto d’Italia, incroceranno le braccia per protestare contro il mancato rinnovo del contratto di lavoro nazionale. In occasione di questo sciopero generale, è stata organizzata a Vicenza una manifestazione regionale. Il corteo sindacale, promosso da Fiom Cgil, partirà alle 9.30 dalla stazione dei treni, sfilerà lungo corso Palladio e raggiungerà piazza Matteotti. Qui i segretari di Fim Cisl e Uilm Veneto, rispettivamente Massimiliano Nobis e Carlo Biasin, ed il segretario generale nazionale della Fiom Cgil, Maurizio Landini, terranno un comizio che concluderà la mattinata.

Per consentire lo svolgimento di questa manifestazione, sono state programmate alcune chiusure stradali e modifiche della circolazione. In particolare, dalle 22 di mercoledì 8 sarà vietata la sosta in viale Roma, viale Giuriolo, nel parcheggio a sbarra di piazza Matteotti, in leva’ degli Angeli, largo Goethe, contra’ Cabianca, viale dello Stadio (nel tratto a fianco dello stadio Menti e del fiume), e in via Natale dal Grande, nell’area di fronte allo stadio.

Dalle 7.30 di giovedì 9 giugno scatterà invece la chiusura della circolazione in viale Roma. Di conseguenza verranno attivati il doppio senso di circolazione e il divieto di sosta in viale Verdi e in corso Santi Felice e Fortunato, nel tratto tra piazzale De Gasperi e piazzale Giusti, per il transito dei residenti. Sempre in seguito alla chiusura di viale Roma, verrà istituita la svolta obbligatoria a sinistra verso contra’ Mure Pallamaio, per i veicoli in uscita da contra’ Vescovado, e l’obbligo di svolta a destra, verso piazzale del Mutilato, per i veicoli in transito su contra’ Motton San Lorenzo.

Dalle 10.30, per lo svolgimento del comizio, saranno chiusi viale Giuriolo, per chi proviene da viale Margherita e contra’ della Piarda, e leva’ degli Angeli. Viale Giuriolo sarà percorribile da piazza Matteotti verso viale Margherita, con l’assistenza della polizia locale. Ancora, in contra’ della Piarda si potrà svoltare solo a destra, verso piazzale Fraccon, e in viale Margherita sarà interdetta la svolta verso viale Giuriolo. In largo Goethe si dovrà obbligatoriamente svoltare a sinistra verso contra’ Vittorio Veneto.

Rimarranno percorribili le direttrici tra viale Venezia e viale Milano, a servizio della stazione ferroviaria, nonché la direzione da piazza XX Settembre, ponte degli Angeli, verso contra’ Vittorio Veneto. Resta aperto e funzionante il parcheggio Canove. Viale Roma riaprirà alla circolazione non appena il corteo sarà transitato. Alla conclusione del comizio, verso le 13, seguirà il ripristino della viabilità ordinaria. Nessuna modifica, invece, per il mercato cittadino, che si svolgerà regolarmente. Infine, anche le linee del trasporto pubblico locale che passano per il centro storico subiranno variazioni di percorso, con spostamenti di fermate e capolinea. Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito di Svt, www.svt.vi.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità