mercoledì , 20 Ottobre 2021
Il Teatro Civico di Schio (Foto di Luigi De Frenza, da teatrocivicoschio.net)
Il Teatro Civico di Schio (Foto di Luigi De Frenza, da teatrocivicoschio.net)

Schio, “Viva voce” porta la lirica al Teatro civico

Venerdì sera, alle 21, il palco del Teatro civico di Schio ospiterà il gala lirico con ingresso gratuito intitolato “Viva voce”. Protagonista di questo concerto sarà un gruppo di quindici cantanti solisti di Opera Viva, un’accademia di canto americana che ogni anno tiene le sue sessioni estive a Verona. Questo evento, offerto dall’assessorato alla cultura del Comune, si inserisce nel cartellone delle manifestazioni organizzate in occasione della festa patronale di San Pietro.

Il programma della serata prevede l’esecuzione di arie e duetti d’opera del repertorio italiano. L’accompagnamento pianistico sarà affidato al maestro Gerardo Felisatti, mentre la “narrazione scenica” sarà di Daniele Nuovo. La scelta di un cast di interpreti statunitensi assume un significato particolare in relazione al  tema culturale scelto, per il 2016, dal Comune di Schio, che è dedicato agli “spazi di confine” e alla necessità del loro superamento. La passione per il melodramma, infatti, non può conoscere confini e rende del tutto naturale il percorso di giovani cantanti che ogni anno attraversano l’oceano per perfezionare lo studio della loro disciplina.

Viva voce – spiega una nota di presentazione dell’evento – è una iniziativa realizzata in collaborazione con l’associazione Liricamente e rientra in un più vasto progetto di riscoperta della passione popolare per l’opera lirica, che ha incontrato un’ottima risposta da parte del pubblico scledense, erede di un antico amore legato alla  memoria delle stagioni del Civico, e sopravvissuto pressoché intatto ai lunghi decenni di silenzio del massimo teatro cittadino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità