Provinciavicenzareport

Schio, rapina in pieno centro alla sede dell’Aci

Rapina nel tardo pomeriggio di ieri a Schio, in pieno centro, nella sede dell’Aci di via Marconi. Due banditi, verso le 19, sono entrati a volto coperto, con il casco da motociclista, nella sede dell’Automobil club minacciando l’unica impiegata rimasta a quell’ora, sembra anche con una pistola che non si è certi se fosse vera oppure no. L’hanno puntata contro di lei e si sono fatti consegnare l’incasso della giornata, forse tremila euro.

Hanno agitoi con grande rapidatà e, una volta presi i soldi, sono subito fuggiti a bordo di uno scooter, praticamente tra la folla e l’animazione delle vie del centro cittadino. L’impiegata, che non ha potuto far niente per evitare la rapina, a quel punto ha subito dato l’allarme ed i carabinieri di Schio sono giunti nel giro di pochi minuti per fare i rilievi del caso. Si spera nell’aiuto delle telecamere di sorveglianza per identificare i malviventi.

Immediato il commento a quanto è successo del sindaco di Schio, Valter Orsi, per la verità anche un po’ sibillino. “Questo fatto – ha scritto in una nota -, vista la descrizione data dalle persone presenti, dei due criminali che hanno rapinato l’Aci, sembrano portare a due persone di una certa età. Il tutto fa pensare a due persone soggette a dipendenze, e non dipendenze da stupefacenti. Confido nell’ottimo lavoro delle forze dell’ordine per l’individuazione dei criminali, come segnale esplicito che questa città sa rispondere prontamente su tutti i fronti”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button