martedì , 19 Ottobre 2021
Venezia, Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale - Foto: Alma Pater (CC)
Venezia, Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale - Foto: Alma Pater (CC)

Riorganizzazione in Regione, completate le nomine

Si riorganizza l’amministrazione regionale del Veneto. Dopo la nomina dei direttori delle cinque nuove aree di coordinamento generale, in cui è stata articolata tutta la struttura amministrativa, è stata infatti oggi la volta della nomina delle figure apicali di tutte le altre strutture della Regione: direzioni, unità organizzative, strutture temporanee e di progetto.

“Il completamento dei quadri dirigenziali – sottolinea il vicepresidente della giunta regionale, Gianluca Forcolin, – è avvenuto prima della prevista scadenza e va così a suggellare positivamente una manovra a cui abbiamo lavorato da un anno a questa parte, andando a toccare aspetti organizzativi importanti. L’obiettivo principe è stato quello dell’efficientamento della macchina amministrativa nel suo complesso”.

“Il nuovo corso – continua Forcolin – ha ottenuto l’approvazione del consiglio regionale ma ha visto la partecipazione costruttiva delle organizzazioni sindacali dei dirigenti al processo di riorganizzazione, mostrando grande senso di responsabilità a fronte del contenimento della spesa richiesto. Viene quindi completato oggi un percorso che vede il ridimensionamento della dotazione organica, l’individuazione dei livelli dirigenziali e dei correlati trattamenti economici, contraddistinto da una maggiore assunzione di responsabilità e chiarezza nei ruoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità