Breaking News

Montecchio, Theama Teatro propone “Copa la vecia”

Il primo luglio, alle 21, i Rustici di Villa Cordellina Lombardi faranno da suggestiva cornice allo spettacolo “Copa la vecia”, proposto dall’associazione culturale Theama Teatro per il progetto “Palcolibero in città” promosso dall’amministrazione comunale di Montecchio Maggiore e inserito nella rassegna “Estate d’Eventi 2016” sotto il nome di “Risate e musica a Villa Cordellina”. La commedia brillante in lingua veneta sarà messa in scena dalla Compagnia Nautilus Cantiere Teatrale. Tratto da “La zuppiera”, di Robert Lamoureaux, con versione in dialetto veneto di Piergiorgio Piccoli, lo spettacolo nasce da un’idea di Gigliola Zoroni con la collaborazione di Antonella Vellar.

Protagonisti sono Gigliola Zoroni, Daniele Berardi, Laura Milan, Gilda Pegoraro, Paolo Maneschi, Giorgia Casagrande, Francesco Pignatiello, Federico Farsur. Luci e scene di Sergio Baldin, assistente alla regia Gigliola Zoroni, regia di Piergiorgio Piccoli.

La commedia si presenta così: in una famiglia di origini contadine, la campagna è stata ereditata da Nena, una vecchia tirchia, irosa e alquanto sbadata. Il fratello Pippo, in gravi difficoltà economiche, tenta di vendere le proprietà terriere della sorella, che però rifiuta. La furba e losca cameriera Viviana propone allora di far fuori la vecchia. Dopo alcuni maldestri tentativi andati a vuoto, i protagonisti decidono di chiedere l’aiuto di un killer, ma la vicenda si complica ulteriormente per l’interferenza di un misterioso gentiluomo napoletano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *