mercoledì , 20 Ottobre 2021
Un momento dell'incontro tra l'Italia e la Lettonia. Foto di Marco Guariglia
Un momento dell'incontro tra l'Italia e la Lettonia. Foto di Marco Guariglia

Mondiali di hockey inline, pari e ko per le nazionali

Un pareggio ed una sconfitta. Sono questi i risultati della prima giornata della seconda settimana dei mondiali di hockey inline, disputata ieri ad Asiago e a Roana. La nazionale italiana maschile ha concluso la gara contro la Lettonia con il risultato di 3-3, mentre le azzurrine sono state sconfitte dalla Spagna per 1-4.

Esordio non al top, dunque, per l’Italia senior maschile che, nella gara giocata ieri sera, alle 20.30, al pala Hodegart di Asiago, ha agguantato il pari, solo negli ultimi istanti. Un pareggio sudato e fortemente voluto, ma la sensazione è che i ragazzi di coach Rela abbiano rincorso e faticato per tutta la gara, riuscendo solo in parte a contrastare i contropiedi avversari. Nel primo tempo, nonostante il buon attacco azzurro, sono i lettoni ad andare in vantaggio con Ogorodnikovs, 0-1. L’Italia non si lascia sopraffare e conquista, al 9’12’’, il pari, 1-1 con il giovane Vendrame, argento nel mondiale junior appena conclusosi. Qualche minuto dopo, un contropiede micidiale di Durdins riporta la Lettonia in vantaggio,1-2.

Nella ripresa i ragazzi di coach Jansone allungano con Galkins, 1-3. L’Italia accorcia con Belcastro, 2-3. Il tempo scorre, e quando ormai sembra che la sconfitta si sia materializzando, Banchero segna in power play, la rete del pareggio, 3-3. Questa sera, alle 20.30, gli azzurri saranno impegnati contro la Repubblica Ceca. Gara che sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1.

Italia: Facchinetti (Mai); Vendrame, Traversa, Rigoni, Barsanti, Bellini, Valbusa, Baldan, Lievore, Virzi, Ustignani, Ferrari, Belcastro, Banchero, Ciresa.

Lettonia: Seiksts; Ogorodnikovs, Durdins, Batraks, Zelubovskis, Šancovojs,  Jekimovs, Golubivics, Cimermanis, Galkins.

Reti: pt 2’42” Ogorodnikos (L) 9’12” Vendrame (I) 18’36” Durdins (L). St 1’10” Galkins (L) 9’34” Belcastro (I) 18’40” Banchero (I)

È amaro l’esordio mondiale dell’Italia junior femminile. Nella gara giocata ieri alle 16 al pala Robaan di Roana, infatti, le ragazze di coach Ingrao sono state sconfitte, per 1-4, dalle pari età della Spagna. Per quanto riguarda il match, le azzurre sentono l’emozione della “prima” e partono contratte. Per la Spagna è Muñoz Delgado a rompere il ghiaccio, con la rete dello 0-1. L’Italia prende coraggio, tiene testa su ogni disco alle avversarie e trova il pari con Pol, 1-1. Nella ripresa, le ragazze di coach Ingrao mostrano i segni della stanchezza accumulata nel primo periodo e cedono il passo alle furie rosse. La Spagna allunga con due gol in due minuti, di Muñoz Delgado e di Sierra Paredes, 1-3, e poi chiude i conti a tre minuti dal termine, con Tordera Castro, 1-4. La sensazione è quella che il buon primo tempo sia costato troppa benzina alle azzurrine, che domani, alle 16, torneranno di nuovo in pista per affrontare il Canada.

Italia: Biondi, Pompanin; Faravelli Mi, Ravnic, Ercolani, Terelle, Loni, Bisi, Rocella, Guazzi, Cipriano, Piccinini, Dalla Bà, Pol, Mafucci A., Rossi.

Spagna: Gonzalo Sanvicens, Lopez de Ochoa Ubierna; Cernadas Gonzalez, Muñoz Delgado, Lliveria Salvado, Ramos Gonzalez, Alvarez Valencia, Pascual Carbo, Sierra Paredes, Ordoñez Gonzales, Saez Marcos, Tordera Castro.

Reti: pt: 5’13” Muñoz Delgado  (S), 16’32” Pol (I). St: 6’27” Muñoz Delgado  (S), 8’09” Sierra Paredes (S), 17’11” Tordera Castro (S)

Risultati della prima giornata

Senior uomini. Girone A: Messico-Repubblica Ceca 0-16; Italia-Lettonia 3-3. Girone B: Argentina-Francia 4-8; USA-Spagna 3-3. Girone C: Cina-Taipei 0-22; ha riposato la Svizzera. Girone D: Svezia-Colombia 9-3; Canada-Germania 11-2. Girone E: Australia-Gran Bretagna 1-10; Polonia-Venezuela 1-0 a tavolino. Girone F: India-Iran 0-10; Olanda-Macao 14-1.

Junior donne. Spagna-Messico 6-1; Messico-Taipei 2-5; Italia-Spagna 1-4; Canada-Finlandia 4-3; Taipei-Gran Bretagna 4-2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità