domenica , 17 Ottobre 2021

Marostica, teatro estivo nella Commedia Castellana

Una rassegna estiva di teatro brillante, a Marostica, che vuole offrire l’opportunità di scoprire la bellezza del teatro e il valore delle compagnie amatoriali locali. È la “Commedia Castellana”, che vede protagonista il gruppo di animazione teatrale “I Cialtroni” in alcuni dei luoghi più suggestivi del centro storico, il Giardino della Biblioteca e la Corte d’Armi del Castello Inferiore. Organizzata dall’associazione Pro Marostica in collaborazione con l’assessorato comunale alla cultura, la stagione è composta da quattro rappresentazioni del genere commedia, uno spaccato che va dalla commedia dell’arte allo commedia romantica, e un recital di apertura che ha l’intento di omaggiare, divertendo, le migliaia di figuranti che in sessant’anni di storia hanno reso grande la Partita a Scacchi.

Si comincia domani, domenica 5 giugno, alle 21, nel giardino della Biblioteca civica, con la presentazione della rassegna e del volume “Longhella River 2015”, raccolta di 28 ritratti biografici di “marostegani” che non ci sono più, presentati al pubblico nell’omonimo recital tenutosi nel novembre del 2015. Gente comune, uomini e donne qualsiasi, che attraverso la propria esistenza narrano la storia collettiva.

A seguire, il “Recital Longhella River – Speciale Partita”, sempre a cura de “I Cialtroni”, che propone dieci micro ritratti biografici dedicati ai figuranti della Partita a Scacchi, alle loro fatiche e al loro spirito creativo. Intervallano le letture alcuni brani musicali del Gruppo Dulcimer e brevi recite tratte da “Segreti di corte”, commedia itinerante che vede in scena i protagonisti della leggendaria vicenda con tutto il corollario di conflitti, macchinazioni, furbizie e sorprese.

Gli altri appuntamenti sono in programma per venerdì 10 giugno, al Castello inferiore, quando il Teatrino delle Pulci proporrà “Il baule di Pantalone”, venerdì 17 giugno, sempre al Castello inferiore, con “Le false apparenze” della compagnia teatrale “Il Baule”, venerdì 24 giugno, stessa location per “Nido d’amore”, dell’associazione culturale “Teatris” ed infine venerdì 1 luglio, al giardino della Biblioteca civica, con “Little Sabrina” firmato da “I Cialtroni”. L’inizio degli spettacoli è sempre alle 21. In caso di maltempo le rappresentazioni si svolgeranno alla chiesetta di San Marco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità