Breaking News

Giornata rovente. Incendi a Valdagno e in A4

Ancora incendi, nel vicentino, dopo gli episodi di ieri, che si sono verificati a Nanto e a Castegnero. Anche oggi dunque i vigili del fuoco sono stati chiamati ad intervenire sulle fiamme, in due roghi, uno a Valdagno e l’altro lungo l’autostrada A4.

Il primo, a Valdagno, si è sviluppato in contrà Ambrosini, dove le fiamme sono divampate nella cucina della trattoria “Al vecio speo”, che in quel momento era chiusa. I pompieri di Schio, intervenuti verso mezzogiorno con due automezzi, sono riusciti a circoscrivere l’incendio, prima che, oltre alla cucina e ad una baracca esterna adibita a ricovero materiale, si estendesse ad altri locali. Salvi, infatti, la sala ricevimento e il tetto in legno. Le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e le operazioni di soccorso sono terminate dopo le 15, con la messa in sicurezza della struttura. Per ora la cucina risulta inagibile.

Per quanto riguarda, invece, l’altra operazione, i vigili del fuoco sono intervenuti poco prima delle 16.30 in autostrada A4, tra i caselli di Montecchio e di Vicenza ovest, in direzione Venezia, per l’incendio di un furgone di vernici per la segnaletica stradale. Illeso l’autista di Vedelago, che è riuscito a mettersi in salvo. I pompieri di Vicenza, giunti sul posto con due mezzi, sono riusciti a spegnere il rogo che ha destato parecchio allarme tra gli autisti in transito. Sul posto anche la polstrada e il personale ausiliario dell’autostrada.

I vigili del fuoco sono stati chiamati anche per ripristinare la situazione in seguito ad alcuni tamponamenti, sempre lungo la A4, avvenuti, probabilmente per il rallentamento del traffico dovuto al rogo. Per fortuna, si è trattato di incidenti di minore entità, che non hanno richiesto l’intervento della squadra di Arzignano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *