mercoledì , 20 Ottobre 2021

Confartigianato conferma Bonomo presidente

Agostino Bonomo è stato confermato ieri alla guida di Confartigianato Vicenza. E’ avvenuto con un voto espresso a larga maggioranza dal consiglio direttivo. Asiaghese, 58 anni, imprenditore del settore odontotecnico e della panificazione, Bonomo rimarrà in carica fino al 2020. “Il nostro primo obiettivo resta l’impresa, adeguandola alle trasformazioni in atto – ha ricordato Bonomo, ringraziando i colleghi per la fiducia -. Al tempo stesso, sappiamo di avere anche una responsabilità sociale: tanto la struttura di Confartigianato quando le aziende, infatti, contribuiscono a sostenere lo sviluppo del territorio e i processi di evoluzione dell’economia. Assieme ai dirigenti eletti abbiamo di fronte quattro anni di nuove sfide, anche difficili, ma se concentriamo i nostri sforzi e il nostro lavoro sulle imprese, assieme ce la faremo”.

Agostino Bonomo
Agostino Bonomo

Asiaghese, 58 anni, sposato, titolare dal 1978 di un laboratorio odontotecnico, dal 2006 contitolare con i due figli Pietro e Alberto del panificio di famiglia, alle attività professionali ha sempre accompagnato, nell’ambito dell’associazione artigiani, l’impegno di dirigente. Per vent’anni, dal 1988 al 2008, è stato presidente del mandamento di Asiago e, nello stesso periodo, ha guidato anche la cooperativa di garanzia “Altopiano 7 Comuni”, poi confluita in Artigianfidi Vicenza, di cui è consigliere di amministrazione.

Sempre in ambito associativo è stato presidente del patronato Inapa e delle società di servizi Artigianinet.com e Spavi. Bonomo fa anche parte del consiglio direttivo di Confartigianato Veneto. Dal 2000 al 2011 è stato componente della giunta provinciale esecutiva, ricoprendo anche il ruolo di vice presidente. Fino al 2011 è stato anche presidente della categoria Arti ausiliarie. È alla guida di Confartigianato Vicenza dal 2011. Dal giugno 2015 è vice presidente nazionale di Confartigianato Imprese.

Corposo anche il suo curriculum anche in ambito pubblico, come membro della giunta della Camera di commercio di Vicenza, consigliere dell’Ente Fiera di Vicenza, presidente, per quindici anni, del Gal 6 “Altopiano di Asiago 7 Comuni – dall’Astico al Brenta” e della società “Montagna Vicentina”, organismi misti pubblico-privati per la gestione dei contributi comunitari nell’ambito dei progetti Leader. Sempre ad Asiago è stato nella commissione comunale Attività produttive e turismo, vicepresidente del Consorzio di promozione turistica e poi del consiglio di amministrazione di Aeroporto di Asiago Spa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità