lunedì , 18 Ottobre 2021

Bassano, week end di lavoro per la polizia locale

Due fermati per guida in stato di ebbrezza, quattro multe ad altrettanti soggetti, due bassanesi, un uomo di Romano ed uno di Cassola, sorpresi ad urinare in piazzetta Guadagnin, a Bassano del Grappa. Ancora, un sequestro di merce ad un venditore abusivo, in via Matteotti, e una sanzione ad un pubblico esercizio per aver diffuso musica oltre l’orario consentito. E’ questo il bilancio degli accertamenti eseguiti, nello scorso fine settimana, dagli agenti della polizia locale di Bassano, nel corso dell’attività di controllo del territorio, collegata al Patto civico.

Per quanto riguarda gli episodi di guida in strato di ebbrezza, il primo si è verificato verso le 3.15 della notte tra sabato e domenica, in via Motton. Una pattuglia ha intimato l’alt ad un’autovettura Volks Wagen Polo, che circolava ad una velocità molto elevata. Nonostante l’indicazione, il guidatore ha proseguito la sua corsa, in direzione della Valsugana, ed è stato fermato a circa mezzo chilometro più avanti. Sottoposto all’alcoltest, il conducente è risultato positivo, con un tasso alcolemico di 1,74 grammi per litro. All’uomo, di Grantorto, è stata ritirata la patente, sequestrato il veicolo e sarà denunciato all’autorità giudiziaria. E’ stato inoltre sanzionato per velocità pericolosa e per non essersi fermato all’alt.

Poco più tardi, alle 5.15 circa, durante un controllo veicoli in zona Marchesane, una pattuglia ha notato un veicolo partire a forte velocità, dal piazzale di fronte ad un locale. Inseguito e fermato, il conducente è risultato positivo all’alcoltest. Anche a lui è stata ritirata la patente e sarà denunciato all’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità