Arte, Cultura e Spettacoli

Bassano, bene la prima edizione di “Resistere”

Buon successo di pubblico e di critica, a Bassano del Grappa, per la prima edizione di Resistere, la rassegna letteraria organizzata dalla Libreria Palazzo Roberti in collaborazione con l’amministrazione comunale, che per tre giorni ha animato la città con scrittori di successo ed incontri internazionali, e con seimila presenze di pubblico. Nicoletta Costa, Katia Ricciarelli, Carlo Petrini, Paolo Crepet, sono alcuni dei nomi ospitati nelle affascinanti location del centro storico, oltre alle due star della rassegna, Alberto Angela e Luis Sepulveda, che hanno richiamato migliaia di persone, nonostante il clima a volte sfavorevole, con alte temperature e temporali imprevisti.

“I più grandi regali sono stati la soddisfazione degli autori e la risposta del pubblico – hanno commentato Lavinia, Lorenza e Veronica Manfrotto, titolari della libreria e promotrici dell’evento -. Dopo anni di incontri letterari in libreria, uscire dal palazzo è stata una sfida che abbiamo affrontato con entusiasmo e tenacia e con il sostegno di partner altrettanto convinti. Il successo della manifestazione ci ha dato coraggio e forza per pensare a nuove edizioni, anche se per ora ci godiamo questa ventata di fiducia e di gioia, l’amore per la letteratura e la forza delle idee che questi autori hanno portato e che, speriamo, abbiamo lasciato un segno nelle persone e nella città”.

Le organizzatrici parlano inoltre di successo anche mediatico “visto il numero di visite che hanno registrato il sito della manifestazione e i social media dedicati, con centinaia di foto postate, scattate nel set di Manfrotto Images More allestito in libreria, e migliaia di follower. Si pensi – sottolineano – che sono state oltre 11 mila le persone raggiunte dalla pagina Facebook “Palazzorobertiresistere”, in pochi minuti di diretta streaming, della presentazione di Alberto Angela sabato sera in Piazza Libertà.

E’ stata buona anche la partecipazione agli eventi per bambini e ragazzi proposti in libreria, da sempre attenta ai piccoli lettori, con iniziative speciali, dai laboratori di pasta da modellare e di mandala agli incontri con celebri autori della letteratura per l’infanzia e l’adolescenza, come Luca Azzolini, Guido Sgardoli, Nicoletta Costa e la stessa Katia Ricciarelli, con la sua opera lirica raccontata ai ragazzi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button