Breaking News
Un esemplare di rottweiler, in un'immagine di repertorio
Un esemplare di rottweiler, in un'immagine di repertorio

Rapina a 30enne incinta sventata da rottweiler

Paura per un tentativo di rapina, che si è verificato ieri sera, verso le 20.30 a Vicenza e che è stato sventato dall’intervento di un rottweiler. L’aggressore aveva scelto come bersaglio della sua azione criminosa una ragazza di 30 anni, incinta, che in via Cattaneo era impegnata nelle operazioni di pagamento del parcheggio, ad una cassa automatica. La 30enne è stata sorpresa alle spalle dal malvivente, che l’ha presa per il collo ed ha cercato di derubarla.

La donna, allora, ha provato a liberarsi dalla stretta dell’uomo, che ha risposto sferrandole dei pugni. Alcuni passanti, richiamati dalle urla e dal parapiglia della situazione, hanno allertato il 113. Si sono avvicinate anche due donne, che stavano passeggiando in quella zona portando al guinzaglio un rottweiler di proprietà di una delle due, Patrizia Montagliani.

Forse spaventato dal cane, il malintenzionato ha desistito dal suo intento ed è fuggito, lasciando a terra la ragazza incinta, dolorante e spaventata. Sul posto è giunta l’ambulanza, gli operatori del 118 hanno medicato la 30enne e l’hanno poi accompagnata all’ospedale, dove è stata sottoposta a degli accertamenti, soprattutto in conseguenza del suo stato di gravidanza. Per quanto riguarda l’aggressore, le forze dell’ordine sono al lavoro per risalire alla sua identità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *