Breaking News
Strada di Cul de Ola, a Vicenza, questa mattina
Strada di Cul de Ola, a Vicenza, questa mattina

Vicenza, allagamenti per la pioggia di stanotte

Allagamenti a Vicenza a causa della pioggia battente di questa notte. Si sono verificati lungo la strada di Cul de Ola, in particolare per circa un centinaio di metri nel tratto dal sottopasso ciclopedonale verso strada di Bertesina. Sul posto sono intervenuti, nella prima mattinata, la polizia locale, i tecnici del  Comune di Vicenza e quelli di Acque Vicentine. E’ stata pulita una griglia di scolo intasata da erbe di sfalcio trasportate dalla corrente e questo ha consentito il lento deflusso dell’acqua.

“Tuttavia  – spiega una nota dell’amministrazione comunale -, poiché il vecchio tombinamento a servizio della strada è sottodimensionato e ad ogni forte temporale importante crea problemi, e’ stato studiato un intervento per risolvere in via definitiva la questione. In sostanza, con un lavoro che il Comune affiderà ad Acque Vicentine, si procederà alla pulizia e riqualificazione della condotta delle acque meteoriche a cavallo del sottopasso ciclopedonale verso strada di Bertesina e alla realizzazione di pozzetti di ispezione adeguati. Contestualmente sarà chiesto, ai proprietari dei campi che si trovano a una quota superiore rispetto ala strada, di ripristinare al più presto i fossi di guardia a bordo dei terreni, per consentire il corretto deflusso delle acque”.

Del resto questo intervento era stato sollecitato dai cittadini proprio nei giorni scorsi, nel corso dell’assemblea pubblica di Anconetta, e affrontato in un incontro promosso dall’assessore Dalla Pozza su questioni idrauliche della zona. Nelle prossime settimane, l’assessore alla cura urbana Cristina Balbi incontrerà residenti e proprietari dei terreni per illustrare nel dettaglio la soluzione individuata.

Sempre questa mattina anche strada Marosticana, a circa 300 metri dalla rotatoria, è stata lambita dall’acqua tracimata dalla roggia Trissino. L’allagamento non ha comunque provocato rallentamenti significativi alla circolazione stradale. Il Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta, competente sul corso d’acqua, è stato attivato dal Comune di Vicenza per un intervento urgente di pulizia della roggia dalle erbe di sfalcio e dalle ramaglie. Anche via della Stanga, davanti al campo da calcio, si è allagata per l’ostruzione delle caditoie che, una volta ripulite, hanno permesso il deflusso dell’acqua. Segnalati infine altri allagamenti minori, tra cui uno di alcuni metri in strada di Gogna.

La situazione di instabilità meteorologica continua ad essere monitorata dato che, sebbene vi sia un certo momentaneo miglioramento del tempo, resta lo stato di attenzione. Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto lo prevede infatti su tutto il territorio regionale, almeno fino alla mezzanotte di oggi. Nel bollettino di oggi si parla di criticità idraulica, sulla rete principale, per i bacini idrografici Alto Brenta Bacchiglione Alpone e Basso Brenta Bacchiglione, e di criticità idrogeologica su tutta la regione. Per i prossimi giorni inoltre sono probabili nuove piogge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *