Breaking News

Thiene, cambia ancora la raccolta dei rifiuti

Thiene dice addio alla raccolta porta a porta del rifiuto secco residuo. Come già avvenuto per la frazione umida, quindi, da giugno anche il secco dovrà essere conferito in apposite campane stradali, chiuse da una chiave. L’ultima raccolta con il vecchio sistema avverrà venerdì 3 giugno. I nuovo bidoni saranno sistemati nelle ottanta isole ecologiche presenti in città, a fianco delle campane di raccolta carta, imballaggi in plastica e in metallo, vetro. In più, altre venti campane saranno distribuite sul territorio.

Per ritirare la chiave che consentirà di aprire la campana stradale, i titolari di utenze domestiche e non domestiche dovranno presentarsi, muniti di documento di identità, all’ufficio ecologia del Comune di Thiene, in piazzale Vice brigadiere Salvo d’Acquisto, oppure all’ufficio per le relazioni con il pubblico (Urp) in Piazza Ferrarin, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 ed il mercoledì pomeriggio, dalle 16.30 alle 18.15. L’amministrazione comunale ha anche previsto l’installazione, in zona industriale, e in altre aree di “campanoni” per le utenze non domestiche, vale a dire per le attività industriali e commerciali. Per la zona del centro prosegue il sistema di raccolta porta a porta di carta e cartone.

“Con questa novità, come già avvenuto per la frazione umida – spiega l’assessore all’ambiente del Comune di Thiene, Andrea Zorzan – l’utente non avrà più il problema di rispettare gli orari e i giorni di conferimento e saranno eliminati i fastidiosi ingombri domestici in attesa del giorno di raccolta. Basterà infatti recarsi nell’isola ecologica per eliminare i rifiuti. Consegneremo al passato i marciapiedi invasi da sacchi di spazzatura esposti in attesa della raccolta, contribuendo così a migliorare il decoro cittadino. L’unica accortezza che si richiede è quella di non conferire a caso i rifiuti, ma di rispettare le indicazioni presenti sui diversi contenitori, contribuendo così ad aumentare la qualità della differenziata cittadina, obiettivo primario che tutti dobbiamo perseguire ed avere a cuore”.

Per maggiori informazioni, gli utenti possono contattare il numero verde di Alto Vicentino ambiente, 800 189777, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, oppure visitare il sito www.altovicentinoambiente.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *