Breaking News

Renzi e il “nuovismo” nel libro di Michele Prospero

Si terrà mercoledì, 11 maggio, a Vicenza, alle 20.45, presso la sala conferenze dell’Hotel Palladio, in contrà Oratorio dei Servi, la presentazione del libro “Il nuovismo realizzato” (Bordeaux, 2015) del politologo Michele Prospero. L’autore discuterà le tesi del libro con Marco Almagisti, dell’Università di Padova. Nel volume, Michele Prospero, già editorialista de l’Unità, analizza in profondità le origini e la natura del “nuovismo”, rintracciandone le radici nella storia della sinistra italiana degli ultimi 20 anni.

libro-nuovismoLa serata sarà dunque l’occasione per interrogarsi sul fenomeno renziano e sulla sua natura. Un’occasione rara, di uscire dalla polemica politica e di riflettere su uno dei più importanti fenomeni politici degli ultimi anni. Michele Prospero insegna scienza politica e filosofia del diritto presso la Facoltà di Scienze politiche sociologia e comunicazione dell’università di Roma “La Sapienza”.

Due sono i suoi filoni di ricerca principali. Il primo abbraccia l’analisi dei partiti e del sistema politico italiano e si caratterizza per una critica serrata degli approcci politologici dominanti anche in Italia, attardati all’impiego di statici modelli istituzionali. Il secondo filone di ricerca è di carattere più prettamente teorico-filosofico alle grandi categorie (sovranità, rappresentanza, proprietà), alle grandi correnti culturali (liberalismo, socialismo, democrazia). Collabora con Il manifesto e con Rassegna sindacale“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *