Breaking News

Legnaia a fuoco. Donna salvata dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina alle 9.45 in via Camaldolesi nella zona di Anconetta a Vicenza per l’incendio di una baracca attigua a un’abitazione, adibita a legnaia e ricovero attrezzi. A dare l’allarme, un vigile del fuoco libero dal servizio, il quale mentre transitava lungo la via si è accorto delle fiamme, dando subito l’allarme al 115. Il pompiere nell’attesa delle squadre, ha soccorso la proprietaria, che è incinta e che si trovava all’interno dell’abitazione in un forte stato d’agitazione.

Tranquillizzata e messa in sicurezza la signora, ha provveduto alla chiusura degli infissi, per impedire che le fiamme raggiungessero la casa, dando preziose indicazioni telefoniche alla sala operativa per la pianificazione dell’intervento delle squadre. I pompieri di Vicenza accorsi con dieci operatori e tre mezzi sono riusciti a circoscrivere le fiamme evitando l’estensione alla limitrofa abitazione.

Coinvolte nel rogo anche delle bombole di gpl. La proprietaria dell’abitazione è stata portata dal personale del 118 in ospedale per un controllo. Le cause del rogo, presumibilmente elettriche, sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di spegnimento di tutti i focolai e lo smassamento di tutto il materiale bruciato all’interno della baracca sono terminate dopo circa 4 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *