Confartigianato Vicenza, rinnovato il direttivo

Si è conclusa ieri sera, a Barbarano Vicentino, con l’elezione del presidente, del vice presidente e della giunta del mandamento, la fase del rinnovo, per il prossimo quadriennio, delle cariche territoriali  in seno a Confartigianato Vicenza. Per quanto riguarda Barbarano sono stati eletti presidente mandamentale Marisa Giorio , vice presidente Maurizio Pellegrin e componenti della giunta mandamentale Fabio Bellin, Nicola Bruschetta, Devis Giacomuzzo, Bruno Rotola, Eleopoldo Zancan.

Il consiglio direttivo provinciale, eletto nel rinnovo delle cariche associative, percorso iniziato in gennaio con le prime candidature, risulta ora così composto: rappresentanti dei nove Sistemi di mercato saranno Ruggero Garlani (alimentazione); Maria Teresa Maroso ( Artigianato artistico); Valeria Sylvia Ferron e Renata Scanagatta (benessere); Dario Dalla Costa, Giovanni Lovato, Claudio Manozzo Corà, Maurizio Peruffo e Leonardo Sandri (casa); Cristian Veller (comunicazione); Giancarlo Gili (legno e arredo); Fabrizio Argenta e Roberto Cazzaro (mobilità); Carla Lunardon (moda); Maurizio Concato, Arnaldo Guglielmini e Dario Ruaro (produzione).

Quanto invece ai tredici mandamenti, siederanno in consiglio direttivo i presidenti Nerino Menegolli (Arsiero), Ruggero Camerra (Arzignano e Montecchio), Roberto Stella (Asiago), Marisa Giorio (Barbarano), Sandro Venzo (Bassano), Luigino Bari (Lonigo), Andrea Nardello (Malo), Franco Valter Marcon (Marostica), Riccardo Barbato (Noventa), Nerio Dalla Vecchia (Schio), Andrea Piovan (Thiene), Gianluca Cavion (Valdagno), Maurizio Facco (Vicenza) e i quattro rappresentanti aggiuntivi espressi dal territorio, vale a dire Sergio Serradura per il mandamento di Bassano, Gianni Palsano, Virginio Piva e Stefano Stenta per il mandamento di Vicenza.

Faranno parte del consiglio direttivo anche Paola Zanotto, presidente del movimento Donne impresa, e Alberto Facchin, presidente del Gruppo giovani imprenditori. Completano la composizione del consiglio direttivo i presidenti di Artigianfidi Vicenza, Cesar srl (centro di formazione) e Spavi srl (Società promozione artigianato vicentino), realtà collegate a Confartigianato Vicenza. L’ultima fase elettorale sarà quella di martedì 31 maggio, nella quale il nuovo consiglio direttivo si insedierà e procederà all’elezione del presidente provinciale, del vice presidente e dei componenti della giunta esecutiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *