La caserma dei carabinieri di Valli del Pasubio
La caserma dei carabinieri di Valli del Pasubio

Carabinieri cittadini onorari di Valli del Pasubio

I carabinieri di Valli del Pasubio diventeranno cittadini onorari del comune vallense. L’amministrazione comunale ha deciso di conferire questo riconoscimento ai militari della caserma locale come segno di ringraziamento per il lungo servizio svolto, considerato anche il fatto che proprio quest’anno si celebrano i 150 anni di servizio dell’Arma a Valli. La caserma venne infatti installata nel 1866, subito dopo l’annessione del Veneto al Regno d’Italia.

La cerimonia durante la quale verrà assegnata la cittadinanza onoraria si terrà sabato 21 maggio, al Teatro San Sebastiano. La mattinata si aprirà, alle 10.30, con il concentramento nel piazzale del Monumento, dove ci sarà l’alzabandiera e il coro Sojo Rosso intonerà alcune canzoni. In seguito, dopo la sfilata che raggiungerà il Teatro, alle 11, inizierà il consiglio comunale per approvare il provvedimento, durante il quale saranno consegnate ai carabinieri alcune targhe commemorative della giornata. Seguiranno poi i discorsi ufficiali delle autorità invitate, e infine ci si sposterà in Caserma, dove sarà scoperta un’altra targa a ricordo della giornata.

“Penso che questo gesto simbolico – ha spiegato il sindaco di Valli, Armando Cunegato – sia la maniera più adeguata per ringraziare l’Arma dei carabinieri, che è stata ed è un servizio indispensabile per il nostro Comune, in quanto garante dell’ordine pubblico e preziosa risorsa in caso di allarme, da 150 anni a questa parte. Non dimentico infatti il grande aiuto che ci hanno dato durante l’alluvione del 2010. La cittadinanza onoraria è dunque un riconoscimento meritato, che siamo orgogliosi di conferire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *