Breaking News

Calcio Serie B, Vicenza ko a Latina ma si salva

Per la salvezza oggi bisognava portare a casa almeno un punto che contro il Latina non è arrivato ma, grazie al pareggio tra Lanciano e Ternana e alle sconfitte di Salernitana e Modena, il Vicenza si salva comunque e l’anno prossimo sarà ancora in serie B. Una gioia arrivata al termine di una partita persa e finita in dieci uomini per il cartellino rosso rimediato da Adejo. Ad aprire le marcature ci pensa Paponi al 24′, poi al 53′ Olivera raddoppia dal dischetto e al 57′ Signori accorcia le distanze.

Gioca meglio il Latina nel primo tempo, e gli sforzi della squadra di mister Gautieri vengono premiati quando Paponi segna il gol del vantaggio. La rete nasce da un pallone messo in mezzo da Scaglia, Sampirisi prova ad anticipare Dumitru e coglie la traversa, Paponi si avventa sulla sfera e di testa batte Benussi. L’unico tiro in porta per i veneti di vede al 28′ con una conclusione dai venticinque metri di Moretti, ma la palla finisce di poco a lato. Da segnalare che all’11 è stato annullato un gol ai pontini per la posizione di fuorigioco di Dumitru.

Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa raddoppiano dopo soli otto minuti con un calcio di rigore concesso dall’arbitro quando Adejo commette fallo su Bandinelli. Olivera parte dagli undici metri: pallone da una parte, Benussi dall’altra. La strada per il Vicenza si fa in salita ma al 57′ Signori raccoglie un lancio di Vita e anticipa i difensori depositando in rete, accorciando così le distanze. Sotto una pioggia battente il Latina spinge per cercare il tris e lo sfiora con Boakye che viene fermato dalla traversa. All’80’ Bandinelli lascia partire un sinistro che termina fuori di un soffio.

La doccia fredda per i biancorossi arriva all’83’ quando Adejo commette fallo su Schiatarella e viene espulso. Contro il Perugia mister Lerda deve così fare a meno del difensore, ma anche di Ligi e Vita che erano diffidati. I biancorossi fino alla fine cercano il pareggio che però non arriva. Dai risultati degli altri campi arriva invece la salvezza.

LATINA-VICENZA 2-1

LATINA (4-3-3): Ujkani; Bruscagnin, Brosco, Dellafiore, Calderoni; Schiattarella, Olivera, Bandinelli; Dumitru (27′ st Acosty), Paponi (17′ st Boakye), Scaglia (35′ st Baldanzeddu). A disp.: Leone, Farelli, Mbaye, Campagna, Celli, Corvia, Esposito, Shahinas, Atiagli. All. Gautieri.

VICENZA (4-2-3-1): Benussi; Sampirisi, Adejo, Brighenti, Ligi (37′ st Pinato); Moretti, Signori; Vita, Galano, Sbrissa (30′ st Pozzi); Ebagua. A disp.: Pelizzoli, El Hasni, D’Elia, Bianchi, Coulibaly, Modic, Urso. All. Lerda.

ARBITRO: Abbatista di Molfetta.

MARCATORI: pt 24′ Paponi (L), st 8′ rig. Olivera (L), 12′ Signori (V)

NOTE: pomeriggio piovoso, terreno in buone condizioni. Espulso Adejo (V). Ammoniti: Ligi, Sbrissa, Vita (V), Paponi, Scaglia, Bandinelli, Olivera, Boakye (L) tutti per gioco scorretto. Recupero: pt 2′, st 6′.

Monica Zoppelletto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *