Sport

Calcio serie B, il Vicenza in trasferta a Latina

La sfida in trasferta contro il Latina potrebbe essere domani, per il Vicenza, quella della finalmente ritrovata serenità, ovvero della certezza matematica della permanenza in serie B. Il fischio d’inizio della partita è alle 15, e ai biancorossi manca solo un punto per rimuovere ogni timore una volta per tutte. Naturalmente, dipende anche dai risultati degli altri: ad esempio, se domani le squadre a 42 punti (vale a dire Lanciano, Modena e Salernitana, oltre alla stessa Latina) non riescono a vincere, la salvezza è altrettanto certa, a prescindere dal risultato.

“Si va a Latina per i tre punti”, ha comunque assicurato mister Lerda nel consueto prepartita con la stampa. Il tecnico insomma pare ottimista e sicuro di sé, e questo ottimismo sembra in fondo autorizzato, anche se gli avversari di domani si presentano, soprattutto a livello individuale, come un’ottima squadra. “Se ad inizio campionato – riprende Lerda – mi avessero detto che il Latina poteva trovarsi alla penultima giornata invischiato in una situazione di classifica di questo tipo non ci avrei creduto. Quello che conta è che il Vicenza faccia la sua gara, perché nessuno ci regala nulla e, come ho sempre detto ai ragazzi, dovremo dare il massimo”.

“Il discorso – tiene a precisare il tecnico – non deve essere legato al concetto di salvezza ma a quello di fare sempre il massimo come squadra. L’obiettivo della salvezza va sopra ogni cosa, ma io devo cercare di guardare anche oltre e proseguire con un atteggiamento e una mentalità importanti. Non dobbiamo sbagliare l’approccio, non possiamo sbagliare quelle cose che abbiamo dimostrato di saper fare. Vediamo dunque di finire bene il campionato. La media punti della squadra è importante: sono entrato in corsa e non è stato affatto semplice ma, se siamo qui, significa che abbiamo sbagliato tutti poco, e questa è stata una performance notevole”

“Quello che mi dispiace – ha infine concluso Lerda – è che siamo stati corti, all’inizio come alla fine, a livello di panchina. Siamo sempre dodici, tredici, quindici. A Vicenza si può comunque fare un buon calcio. C’è una tifoseria importante e appassionata, c’è cultura sportiva e quella serenità che ti fa lavorare in un certo modo. Sono felice di averne fatto parte e mi auguro di continuare. Certi discorsi avremo modo e tempo di affrontarli”.

La nostra diretta web a partire dalle 15.

Questi i convocati biancorossi per Latina-Vicenza:

  • Portieri: Benussi (1), Dall’Amico (33), Pelizzoli (12).
  • Difensori: Adejo (37), Bianchi (26), Brighenti (7), D’Elia (6), El Hasni (2), Ligi (21), Pinato (14), Sampirisi (31).
  • Centrocampisti: Coulibaly (18), Modic (29), Moretti (23), Sbrissa (11), Signori (4), Urso (17).
  • Attaccanti: Dieye (32), Ebagua (20), Galano (19), Pozzi (9), Vita (16).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button