Breaking News

Bertoliana, 22 dipinti donati dalla famiglia Lampertico

Nuova donazione per la Biblioteca Bertoliana di Vicenza. Stavolta si tratta di dipinti, che andranno ad arricchire la quadreria della Bertoliana e che vengono dai pronipoti di Fedele Lampertico. Sono ventidue ritratti della famiglia del Senatore (alcuni di essi nelle immagini sopra), nei quali troviamo l’avo settecentesco, i fratelli, i figli, i pronipoti con i loro ascendenti Trevisan-Cibele, dipinti da  Giovanni Busato, Paola Serra Zanetti, Nino Busetto, Ubaldo Oppi, Michela Pron Pachner. I quadri verranno presentati martedì 24 maggio, alle 18.30, a Palazzo Cordellina, nel corso di un evento dal titolo “Ritratti di famiglia: la donazione di Fedele e Luciana Lampertico”.

Introdurranno l’incontro il presidente della Bertoliana, Giuseppe Pupillo, e Paolo Marzotto. Giovanni Carlo Federico Villa, direttore dei Musei civici, relazionerà invece sulla ritrattistica vicentina tra otto e novecento e collocherà i ritratti Lampertico nel contesto culturale ed artistico locale e veneto.  Interverrà anche Edoardo Demo, professore di Storia economica e storia del commercio all’Università di Verona, che descriverà le condizioni socio economiche della città e del territorio di Vicenza tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo, e tratteggerà i profili di alcuni membri della famiglia Lampertico attivi in quel periodo storico.

Il direttore della Bertoliana, Giorgio Lotto, illustrerà le numerose donazioni della famiglia di Fedele Lampertico alla Biblioteca cittadina che si sono succedute nel tempo: primi donatori furono il padre e lo zio del Senatore, poi lui stesso e i figli Angelina, Domenico e Orazio. Più recentemente sono arrivate quelle dei pronipoti Fedele e Luciana Lampertico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *