Breaking News
Vista su Arzignano dalla chiesa di S. Michele Arcangelo - Foto Pottercomuneo (CC 4.0)
Vista su Arzignano dalla chiesa di S. Michele Arcangelo - Foto Pottercomuneo (CC 4.0)

Arzignano, risparmio della giunta investito nel territorio

Ad Arzignano il risparmio della giunta si trasforma in un investimento per il territorio. Nella seduta di lunedì, infatti, il consiglio comunale ha destinato l’avanzo di amministrazione disponibile, che ammonta ad più di 770 mila euro, 772 mila e 500, per la precisione, ad un pacchetto di opere per la città.

“Abbiamo dato priorità agli investimenti – ha sottolineato l’assessore al bilancio, Angelo Frigo -, destinando l’avanzo disponibile ad interventi che andranno a riqualificare il patrimonio comunale, a sistemare gli impianti sportivi, e contribuiranno a migliorare la viabilità e la sicurezza”.

Nel dettaglio l’importo a disposizione è stato così ripartito: 190 mila euro serviranno per completare i lavori di adeguamento del Teatro Mattarello, preso in concessione dell’amministrazione lo scorso anno, 379 mila verranno usati per interventi di riqualificazione del patrimonio comunale. Ancora, 135 mila saranno destinati ad interventi infrastrutturali della viabilità e, per finire, con 18 mila 500 euro si interverrà per sistemare l’accesso all’impianto sportivo di Villaggio Giardino, con la creazione di un ingresso in via Colombo.

“Nel capitolo patrimonio – ha continuato Frigo – abbiamo attivato una serie di piccoli interventi, come la sistemazione di un alloggio Erp e l’adeguamenti degli impianti scolastici, tanto per citare i più importanti, mentre nel campo della viabilità abbiamo finanziato la sistemazione delle spalle del ponte di via Capitello. Piccoli interventi che sono molto sentiti dai cittadini”.

“Un capitolo importante – ha poi concluso il sindaco, Giorgio Gentilin – riguarda la sicurezza. A questo proposito, abbiamo finanziato l’acquisto di due nuovi veicoli per i nostri vigili e abbiamo disposto l’ammodernamento del sistema di videosorveglianza. Dotare le nostre forze di polizia di strumenti all’avanguardia è il primo modo per garantire la sicurezza. Ringrazio i consiglieri comunali per avere condiviso e approvato il finanziamento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *