Arzignano, ok al ritocco di parchi e piste ciclabili

Al via la sistemazione di parchi e piste ciclabili ad Arzignano. L’amministrazione comunale ha infatti stanziato 20 mila euro per l’esecuzione di lavori che garantiranno una migliore fruibilità delle aree verdi cittadine e delle piste ciclo pedonali esistenti.

“Una parte dello stanziamento – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici, Angelo Frigo – è stata destinato ad interventi di riparazione di circa 200 metri di staccionata, con la sostituzione delle assi rotte”. Un intervento che ha riguardato le piste ciclabili di viale Vicenza, via Cadorna e quelle in destra e sinistra Chiampo, ma anche i parchi gioco “Al Campetto” a Tezze, e le aree che si trovano in via Puccini e in via Tiepolo

Sono stati, inoltre, sistemati alcuni pezzi della tribuna e dell’area giochi del parco Vignati, alcuni parapetti del ponticello del biolago presente nel Parco della biodiversità. Ancora, sono state installate diverse panchine alle fermate degli autobus in via dei Mille, vicino al ponte di San Zeno, in via della Miniera, in via Tiro a Segno e in via Po. “Nel parco di Villa Brusarosco – ha continuato Frigo – abbiamo rimosso alcuni giochi obsoleti, posizionando un nuovo gioco completo e sicuro”.

“Gli interventi che abbiamo fatto – ha concluso il sindaco di Arzignano, Giorgio Gentilin – si sono resi necessari al fine di garantire una maggiore fruibilità e migliori condizioni di sicurezza per i frequentatori. Vogliamo che le nostre aree pubbliche siano a misura di bambino, protette al massimo da qualsiasi rischio di incidente, garantendo il massimo decoro possibile nonostante le limitate risorse a disposizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *