Breaking News
Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, chiuso il sottopasso ferroviario –

Fino al 13 maggio il sottopasso ferroviario che, a Vicenza, collega viale della Pace con corso Padova sarà chiuso al traffico per consentire i lavori di scavo per la posa di cavidotti, la fresatura e asfaltatura della strada a cura di Sirti per conto di Terna. Sarà possibile raggiungere corso Padova da viale Trissino, all’incrocio con viale della Pace e all’intersezione con corso Padova.

Thiene, mostra di fotografia a Palazzo Cornaggia

Ha aperto i battenti questa mattina alle 10, a Thiene, a Palazzo Cornaggia la mostra fotografica di Bruno Dalle Carbonare, Giuseppe Stella, Valter e Luca Borgo dal titolo “Grazie al cielo. Viaggio tra gli ex voto”. L’esposizione, ad ingresso libero, resterà aperta fino al primo maggio prossimo e sarà visitabile nei seguenti orari: lunedì dalle 15 alle 19, dal martedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, sabato e festivi, dalle 10 alle 12.00 e dalle 16 alle 19.

Bassano, raddoppia il mercato dell’antiquariato

Edizione straordinaria, domani, del mercato dell’antiquariato e del collezionismo di Bassano del Grappa. La manifestazione, organizzata da Il Tritone con il patrocinio del Comune, che ogni terza domenica del mese si svolge in piazza Terraglio si snoderà anche in piazza Liberà, dove gli spazi a disposizione saranno dedicati ad espositori professionali, muniti di licenza. Gli espositori allestiranno i loro banchi dalle 6 del mattino fino alle 19. Animerà la giornata il gruppo bassanese “I Ruspanti”.

Valdagno, modifiche alla viabilità per asfaltatura

A Valdagno, da lunedì 18 via 1° Maggio verrà chiusa al traffico, così da permettere l’ultimazione dei lavori di bitumatura e di realizzazione di un nuovo attraversamento pedonale rialzato. I lavori si concluderanno anche con l’asfaltatura di Via Bolivia. La viabilità subirà pertanto modifiche temporanee, in base all’avanzamento del cantiere. I lavori si concluderanno entro due settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *