sabato , 19 Giugno 2021

Un gufo e un capriolo salvati dai Vigili del fuoco

Finesettimana iniziato per i vigili del fuoco di Vicenza con due interventi per il salvataggio di altrettanti animali selvatici. Curioso il primo episodio, ieri sera verso le 20, durante il quale è stato un gufo che era rimasto intrappolato nel camino di un’abitazione a Castelgomberto. L’intervento dei pompieri di Arzignano ha preso il via quando i componenti di  una famiglia di Contrada Salgaroli,  si sono accorti che all’interno di una diramazione dello scarico dei fumi  del caminetto a servizio di una stufa era intrappolato l’animale.

I vigili del fuoco hanno smontato i tubi della stufa, riuscendo a recuperare l’uccello notturno, che si trovava nella parte murata della canna fumaria . Il rapace in buone condizione è stato liberato nella zona verde vicino  l’abitazione, volando via.

Il secondo intervento è di questa mattina, poco dopo le 7, per liberare un capriolo, rimasto intrappolato nell’inferriata di un cancello a Monte Berico a Vicenza. A dare l’allarme era stato un lavoratore di Aim Ambiente, che si era accorto dell’animale intrappolato tra le sbarre, mentre effettuava il suo servizio in viale X Giugno.

I pompieri hanno coperto l’animale per tranquillizzarlo  e con un divaricatore idraulico hanno allargato le sbarre liberando l’animale. Il capriolo è stato preso in custodia dalla polizia provinciale per essere curato, in quanto ferito nel tentativo di liberarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità