lunedì , 1 Marzo 2021

Calcio serie B, Il Vicenza aspetta al Menti la Ternana

Un Vicenza motivato ed in crescita è di scena, domani pomeriggio, alle 15, sul proprio terreno di gioco, contro la Ternana. Un nuovo delicato incontro dunque, con una squadra che si trova più o meno a metà classifica, ma che certamente vorrà evitare passi falsi. E del resto, a sette giornate dal termine del campionato di serie B, tutte le partite sono decisive, specialmente per una squadra che ha rischiato grosso, come il Vicenza, e che ora sembra aver trovato il passo giusto per tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Ed i biancorossi possono tirarsi fuori, purché non facciano sbagli ed affrontino una partita alla volta con la massima concentrazione.

E’ questo anche il pensiero del mister, Franco Lerda, che nel consueto prepartita con la stampa ha sottolineato come, ogni settimana, la squadra sia chiamata ad un esame. “Noi non possiamo fare nessun calcolo – ha detto -, nella maniera più assoluta. Conta solo la partita che ci attende, e adesso c’è la Ternana. Scenderanno in campo i giocatori che ritengo i migliori per questa partita. Poi affronteremo quella che segue. Dobbiamo puntare a fare sempre una prestazione di gruppo, da squadra. In questo periodo siamo fortissimi perché siamo consapevoli della nostra forza. Non serve pensare al dopo”.

Per quanto riguarda lo stato di forma dei giocatori biancorossi, è Giacomelli ad avere qualche problema. “Giacomelli convive con una caviglia un po’ in disordine – ha ricordato Lerda -, sta stringendo i denti. Si sta abituando a questa situazione. Lui dà sempre tutto se stesso e sta facendo bene. E’ il primo a sapere che può fare meglio, ma in queste condizioni non è semplice. Mi tengo stretto, quindi, l’uomo e il giocatore Gaicomelli, perché so quello che mi può dare”.

Quanto all’avversario di domani, una Ternana anch’essa reduce da un buon periodo, il mister ha avuto parole di elogio e considerazione. “Rispetto sempre molto l’avversario che ci attende – ha detto Lerda -, ma sono abituato a lavorare sulla mia squadra, sulle nostre capacità e idee di gioco. La Ternana è un ottimo collettivo con dei giocatori molto bravi come Falletti e Ceravolo”.

La nostra diretta web a partire dalle 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità