Vicenza

Vicenza, telecamera contro le infrazioni al semaforo

Entreranno in azione martedì 29, a Vicenza, le telecamere per individuare i veicoli che passano con il semaforo rosso all’incrocio tra viale del Sole e strada delle Cattane. Conclusa la fase di collaudo, dunque, i dispositivi, la cui presenza è segnalata da cartelli, cominceranno a rilevare le infrazioni e, di conseguenza, scatteranno le sanzioni e la notifica dei verbali.

“In queste settimane di preesercizio – ha spiegato l’assessore alla progettazione e alla sostenibilità urbana, Antonio Dalla Pozza – la polizia locale ha registrato almeno una dozzina di passaggi con il rosso ogni giorno. Questa è la prova che in quell’incrocio esiste un problema di sicurezza molto importante. Con l’introduzione delle telecamere contiamo di cominciare a risolverlo”. In quel punto, infatti, negli ultimi quattro anni si sono verificati trentaquattro incidenti, che hanno causato più di quaranta feriti.

“Lo scopo dei dispositivi installati, la cui attivazione è stata lunga e complessa per la necessità di individuare dispositivi che tutelino effettivamente il cittadino, non è quello di fare cassa, ma quello di aumentare la sicurezza stradale. Quando verrà realizzata la nuova rotatoria, l’impianto sarà spostato in un altro incrocio, così da non perdere le risorse investite”.

Per finire, si ricorda che la sanzione per chi passa con il rosso ammonta a 163 euro, e scende a 114.10 se il pagamento avviene entro cinque giorni dalla notifica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button