Breaking News
Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Domani è la giornata contro il razzismo –

Il Coordinamento nazionale dei docenti per la disciplina dei Diritti umani, al fine di sensibilizzare gli studenti sul fenomeno del razzismo, propone in ogni scuola di ordine e grado, per lunedì 21, Giornata mondiale contro il razzismo, istituita dalla Nazioni Unite in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, alle ore 10, la lettura dell’art. 1 e 2 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, con al termine un flash mob di un minuto eseguito da alcuni rappresentati di classe e d’istituto con il volo di palloncini colorati. Far volare i palloncini richiama il tema della libertà mentre i colori simboleggiano l’uguaglianza. Contro ogni pregiudizio e sostenendo il principio della solidarietà ribadiamo l’importanza di coinvolgere i giovani sempre più sui temi della libertà, della tolleranza e del divieto di discriminazione. Una frase ricorrente di Albert Einstein evidenziava: “Io appartengo all’unica razza che conosco, quella umana.”

Giovane di Valdagno denunciato per spaccio di hashish

I carabinieri di Valdagno hanno denunciato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un giovane di 25 anni, M.T. le sue iniziali, anche lui, di Valdagno, già noto agli organi di polizia. A seguito di una perquisizione domiciliare, eseguita poco dopo un controllo a cui veniva sottoposto il ragazzo, nella casa sono stati trovati circa 4o grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. Elementi che, uniti anche ad altri, hanno indotto i militari a pensare lasciano che lo stupefacente non fosse destinato all’uso personale ma allo spaccio al minuto. Il tutto è stato ovviamente sequestrato.

Ladri di biciclette… a Vicenza

Furto aggravato, è questa l’accusa per F.C., vicentino residente in città, 45 enne, già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno infatti accertato che l’uomo, il 16 marzo, aveva rubato una bicicletta che uno studente dell’istituto scolastico Almerigo da Schio utilizzava normalmente per recarsi a scuola e che aveva regolarmente parcheggiato nel cortile scolastico. La bicicletta è stata recuperata e restituita al giovane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *