Cultura e Spettacoli

Valdagno, Gek Tessaro a “Una domenica tira l’altra”

Volge al termine anche quest’anno la rassegna “Una domenica tira l’altra… a teatro”, con il suo quarto e ultimo appuntamento firmato Gek Tessaro. Domani, domenica 13 marzo, alle 15 al Cinema Teatro Super di Valdagno, l’artista veronese porterà in scena il suo spettacolo “Il circo delle nuvole”, un susseguirsi di narrazione e disegni che terrà l’attenzione del pubblico ben fissata sul grande schermo su cui prenderanno forma le sue creazioni. Il biglietto di ingresso è fissato a 4 euro per i bambini e 5 euro per gli adulti. La rassegna è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Valdagno e dal Museo Civico “D. Dal Lago”, in collaborazione con il Cinema Teatro Super.

Gek Tessaro è autore e illustratore di libri per bambini, ma cura anche attività di laboratorio di educazione all’immagine, letture animate e incontri con l’autore per bambini, insegnanti ed educatori in scuole, biblioteche, musei e manifestazioni culturali in tutta Italia. Disegno e racconto, uniti alle possibilità offerte dalla lavagna luminosa creano la magia del teatro disegnato, dove prendono forma i suoi testi e l’artista è al tempo stesso disegnatore e abile cantastorie. Diverse sono le case editrici con cui ha collaborato e i suoi libri hanno ottenuto importanti riconoscimenti.

Molte anche le sue partecipazioni a festival e manifestazioni culturali, con i suoi spettacoli teatrali, così come le collaborazioni illustri, dal Teatro Nuovo di Verona, alla Fondazione Arena, passando per l’orchestra “I virtuosi italiani” di Verona, il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, il conservatorio Rimskij-Korsakov di San Pietroburgo e, attualmente, con il Teatro dell’Archivolto di Genova e con il Cta di Gorizia.

La rassegna “Una domenica tira l’altra… a teatro”, che quest’anno ha raggiunto la sua quarta edizione, cederà il passo ai laboratori per ragazzi della rassegna “Una domenica tira l’altra”, da cui ha preso forma. Il 20 marzo, alle 15 a Palazzo Corielli di Malo, l’Associazione Amici del Carnevale di Malo curerà un laboratorio per la creazione di maschere di cartapesta. Il 10 aprile, poi, alle 16, presso il cortile di Palazzo Festari, il gruppo Fate per gioco proporrà un’attività dedicata ai giochi d’un tempo dal titolo “Oggi (anzi) ieri… si gioca!”. Il 22 maggio, infine, alle 16.00 al Parco La Favorita, l’associazione Terrabase organizzerà un percorso sensoriale e creativo dal titolo “L’albero sottosopra”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button