Breaking News
Politiche retributive in un convegno di Confindustria

Rapporto tra banca e impresa, alleanza o ostilità?

Il rapporto, spesso difficile, tra banche e imprese sarà al centro di un convegno, a Vicenza, organizzato per domani, martedì 22 marzo, da FriulAdria Crédit Agricole e Adacta Tax & Legal. Titolo dell’incontro è “Gli strumenti di Governance per l’ottimizzazione del rapporto tra Banca e Impresa” e si terrà nella sede vicentina dello stesso Sudio Adacta, in strada Marosticana, 6/8.  “La criticità del rapporto banca-impresa nell’attuale contesto economico – spiega una nota degli organizzatori – è sotto gli occhi di tutti. Per sostenere lo sviluppo delle imprese è necessario promuovere nuovi modelli di relazione con il sistema bancario, in cui un ruolo importante è giocato dalla capacità delle aziende di saper presentare le proprie potenzialità e ricostruire nuovi legami di fiducia”.

“Alle tradizionali garanzie a supporto dei finanziamenti concessi – continua la nota -, oggi gli istituti di credito chiedono alle imprese un diverso approccio: gli istituti di credito oltre ad esaminare i business plan, devono poter fare affidamento su aziende che hanno adeguati strumenti di governance. Se un’azienda ha un buon sistema di governance e corretti meccanismi di gestione dei rischi, può risultare più sicura e, quindi, più attrattiva. È il caso della Corà Domenico e Figli Spa, azienda vicentina che dal 1919 opera nella lavorazione e commercio di legnami e derivati, che ha – nel corso degli ultimi anni – iniziato un percorso di rilevante cambiamento che ha coinvolto anche la propria corporate governance”.

Oltre alle testimonianze, il convegno proporrà anche un confronto tra FriulAdria Crédit Agricole e Adacta per capire come le banche valutano l’affidabilità delle imprese da finanziare e quali forme di consulenza e servizi professionali possono supportare le imprese in quest’ambito. “Le imprese – si sottolinea – devono infatti essere in grado di fare un’autodiagnosi e  saper presentare il proprio business e le potenzialità di sviluppo, aumentando così le possibilità di negoziazione. Inoltre, perché vi sia un efficace rapporto tra banca e impresa la parola chiave è trasparenza.La partecipazione al convegno è gratuita. Per info e adesioni, Adacta: 0444.228000, e.fornasier@adacta.it, FriulAdria Crédit Agricole: 0434.233118, comunicazione@friuladria.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *