Breaking News

Pfas, Legambiente pone il problema in Regione

Legambiente e Cordinamento acque libere da Pfas porteranno in Regione Veneto, domani, la spinosa questione dell’inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche (Pfas). L’occasione è data dal Consiglio regionale straordinario, convocato per domani, 22 marzo, alle 10.30, su richiesta di venti consiglieri regionali di diversi schieramenti politici e relativo all’inquinamento da Pfas nelle acque superficiali e sotterranee nel territorio di quattro province venete su ben 180 chilometri quadrati di territorio.

Sarà una delegazione di Legambiente Veneto ad essere ricevuta alle 9.30 da alcuni consiglieri prima dell’inizio dell’assise regionale. Legambiente e il Coordinamento porteranno a conoscenza dei consiglieri veneti le loro proposte ed una serie di richieste. Al tempo stesso, il cigno verde ed il Coordinamento acque libere da Pfas saranno in presidio all’esterno del Palazzo Ferro Fini, a partire dalle 9.30 e fino a conclusione della seduta consiliare straordinaria, in attesa di risposte esaurienti da parte del Consiglio Regionale.

Da segnalare infine che Radio Vicenza trasmetterà domani, dalle 10 alle 13, in diretta dal Consiglio regionale la discussione sull’inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche. Il conduttore, Roberto Bonaldi, e il direttore, Francesco Brasco, intervisteranno alcuni consiglieri regionali, in particolare quelli vicentini, e racconteranno e commenteranno i lavori in aula. Primo intervento alle 10,10. Tutte le frequenze e lo streaming su www.radiovicenza.com e l’app con Android e IOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *