sabato , 16 Ottobre 2021

Padre e figlio arrestati per furto di cassoni di metallo

Carabinieri del vicentino impegnati su più fronti quest’oggi. In particolare hanno arrestato due uomini, padre e figlio per un furto commesso ai danni di una azienda di Rovigo. Sono stati i militari della stazione di Brendola, coadiuvati dagli uomini del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Vicenza e dai loro colleghi di Abano Terme. L’operazione è avvenuta nelle prime ore del mattino, ad Albignasego, nel padovano, dove hanno hanno arresto Alessandro Quintavalle, 58 anni, ed il figlio Willy, di 31 anni.

I due, già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti penali, sono stati sorpresi mentre, usando il loro camion rimorchiatore Fiat Iveco, portavano via da questa azienda di Rovigo due cassoni metallici utilizzati per la raccolta degli scarti di metallo. Il danno subito dal titolare della ditta “visitata” dai Quintavalle ammonta a circa ottomila euro. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Vicenza per verificare se altri furti avvenuti tra le tre provincie di Vicenza Padova e Rovigo siano da addebitare agli arrestati.

Sempre i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Vicenza, coadiuvati dai colleghi del quarto  Battaglione Veneto, durante uno dei numerosi controlli alla circolazione stradale, hanno fermato a Vicenza, due uomini, un albanese e un marocchino che nascondevano in auto un bastone tonfa del tipo usato dalle forze dell’ordine e detenevano in tasca un coltello a serramanico ciascuno. Sono stati denunciati per porto abusivo d’armi.

Stessa accusa più tardi ad un altro fermato, un pluripregiudicato algerino, che aveva in macchina una mazza da basaball. Per lui anche la denuncia per guida semnza patente e segnalazione alla prefettura come assuntore di stupefacenti, dato che aveva in tasca due grammi di hashish. Infine, a Torri di Quartesolo, un giovane vicentino, neopatentato di 23 anni, è stato pizzicato alla guida della propria auto in stato di ebbrezza alcolica. La patente che aveva appena preso gli è stata ritirata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità