lunedì , 3 Maggio 2021

Confindustria Veneto, nuovo vertice al Sistema Moda

Roberto Bottoli è il nuovo presidente del Sistema moda di Confindustria Veneto. L’imprenditore trevigiano è stato eletto nei giorni scorsi dai presidenti delle sezioni Sistema moda delle associazioni territoriali. Succede nell’incarico a Michele Bocchese.

Roberto Bottoli
Roberto Bottoli

“Desidero ringraziare gli imprenditori per la fiducia accordatami – ha detto il neo presidente subito dopo la sua elezione -, consapevole che si tratta di un incarico di grande responsabilità, in uno dei settori strategici del Made in Italy. La priorità del mio mandato è dare continuità alle azioni aggreganti e lungimiranti dei miei predecessori, con l’obiettivo di mantenere vitale e rafforzare il nostro manifatturiero. Pur stravolto dagli effetti di una globalizzazione selvaggia, il Sistema moda del Veneto resta una colonna portante dell’economia della regione. L’impegno è supportare le imprese a rinnovarsi per definire nuove strategie e affrontare in modo competitivo i nuovi mercati internazionali”.

Il Sistema moda Veneto, che comprende tessile, abbigliamento e calzature, conta oltre novemila imprese attive, circa 75 mila occupati e un valore delle esportazioni che nel 2015 ha superato i 10 miliardi di euro. Roberto Bottoli dal 1978 è presidente di Lane Bottoli, storico lanificio di Vittorio Veneto, fondato nel 1861. In ambito associativo, ha ricoperto vari incarichi come consigliere e, dal 2009 al 2013, come presidente del gruppo Sistema moda di Unindustria Treviso.

Dal 2012 ad oggi è stato vicepresidente del Sistema moda di Confindustria Veneto, attivo nelle battaglie a Bruxelles per il “Made In” e nelle iniziative di concertazione fra le categorie per dar maggior voce alle istanze del variegato mondo di imprese del tessile-abbigliamento veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità