Cultura e Spettacoli

Danza, “Jessica and Me” al Teatro Comunale di Vicenza

Danza di scena a Vicenza, nel prossimo fine settimana, al Teatro Comunale. E’ infatti in programma per sabato 20 febbraio, alle 20.45, nella sala grande, lo spettacolo “Jessica and Me” di e con Cristiana Morganti, storica danzatrice del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch, insignita del Premio Danza&Danza 2014 come migliore interprete e coreografa, proprio per questa creazione. Dopo Vicenza, lo spettacolo sarà in scena a Cremona in marzo e al Dublin Dance Festival, in Irlanda, a maggio.

A presentare lo spettacolo e la sua autrice e interprete, prima della performance, alle 20, sarà Leonetta Bentivoglio, firma de “La Repubblica” per il settore cultura e spettacoli. La critica e giornalista scrive di danza, musica classica, opera e letteratura, ed ha intervistato i maggiori protagonisti dell’arte e della cultura del nostro tempo. Tra i suoi libri, “La danza moderna” e “La danza” per Longanesi,” Il teatro di Pina Bausch” per Ubulibri.

La Morganti, “giunta a un momento importante del suo percorso artistico si legge nella presentazione dello spettacolo -, si ferma a riflettere su se stessa: sul rapporto con il proprio corpo e con la danza, sul significato dello stare in scena. Ne risulta una sorta di autoritratto idealmente a due voci (Jessica and Me) di efficace e spiazzante ironia, dove l’autrice e interprete rivela ciò che accade nel backstage del suo percorso professionale. Un puzzle di gesti, ombre, muscoli, tenacia, spavalderia, timidezza, ricordi e progetti”.

Di lei in questo lavoro, scrive Leonetta Bentivoglio: “Attrice e ballerina di irresistibile talento e di vivida comicità, la Morganti unisce una furia d’amazzone mediterranea all’innocenza stupefatta di un clown. Nello spettacolo … la sfida sta nel ricostruire, lungo una confessione poetica e spiazzante, il filo della memoria, dal suo rapporto complesso con la danza classica (frequentata negli studi giovanili) fino all’incontro fatidico con Pina Bausch.Il tutto in un mix di interventi video, costumi evocativi el mondo del balletto e musiche che mescolano l’alto e il basso, il classico e il pop.”

“Jessica and me” è prodotto da il Funaro Centro Culturale di Pistoia in coproduzione con Fondazione I Teatri, Reggio Emilia, con la collaborazione artistica di Gloria Paris, disegno luci di Laurent P. Berger, video di Connie Prantera, consulenza musicale di Kenji Takagi; dura 70 minuti senza intervallo. È andato in onda su Rai 5, con la regia televisiva di Felice Cappa.

Lo spettacolo rientra nell’ambito dei Luoghi del Contemporaneo-Danza, concepiti per offrire un confronto dialettico e artistico con gli autori e gli interpreti delle creazioni. I quattro spettacoli della programmazione 2016 dei Luoghi del Contemporaneo-Danza sono a loro volta inseriti inseriti nel Progetto Corpo a Corpo, un cartellone comune fra i tre teatri di Vicenza che si occupano di danza e teatro-danza, ovvero il Teatro Comunale, il Centro di produzione teatrale La Piccionaia del Teatro Astra, e l’Associazione culturale Theama Teatro del Teatro Spazio Bixio. Alla sua prima edizione, Corpo a Corpo ha come obiettivo la condivisione dei linguaggi comuni della danza e del teatro fisico e la diffusione sempre più capillare di queste esperienze di spettacolo dal vivo. Gli spettacoli del cartellone, 11 in tutto, in scena fino a maggio, propongono un percorso articolato dei due generi, ben riassunto nel sottotitolo “Connessioni oltre il movimento”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button