Breaking News

Vicenza, incendio in una casa in Corso Padova

Corso Padova, a Vicenza, in subbuglio per buona parte della giornata di oggi a causa di un incendio che si è sviluppato, verso mezzogiorno, in una abitazione a fianco dell’ex concessionaria Savi. L’importante via del centro cittadino è stata chiusa alla circolazione dei veicoli dall’incrocio con via Quadri fino a viale Margherita. E’ chiusa anche via Salvi, da corso Padova fino a via Capparozzo. Questo, naturalmente, per consentire ai vigili del fuoco di svolgere al meglio la loro opera, non facile, di spegnimento delle fiamme. I residenti della palazzina sono stati tutti fatti uscire di casa, e non sono stati segnalati feriti né intossicati.

L’edificio, del quale è andato a fuoco soprattutto il tetto, è una villa, al numero civico 79, ed appartiene ad una famiglia che vi abita con tre bambini. Vi si trovano anche alcuni studi professionali. L’allarme è stato lanciato proprio dalla famiglia, che ha notato del fumo uscire dal solaio. Notevoli i danni causati dal rogo che ha avuto origine, probabilmente, dal cattivo funzionamento di una canna fumaria

Tornando alle misure di limitazione del traffico nella zona, il divieto di circolazione nelle strade interessate si è protratto fino alle 20, per ragioni di sicurezza, e si è aggiunto alle chiusure, stabilite in precedenza attorno allo stadio per la partita di calcio Vicenza-Modena. Riguardavano, come è noto, in particolare viale Trissino, via Spalato e via Bassano. Sul posto il traffico è stato regolato durante la giornata dalla polizia locale e dalla polizia di Stato. Per raggiungere il centro di Vicenza provenendo da est, i percorsi possibili sono via Martiri delle Foibe, via dello Stadio e via Gallo, oppure via Quadri e viale Trieste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *