Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, si mette in sicurezza un tratto di muro in viale Risorgimento –

Partono domani i lavori di messa in sicurezza di un tratto di muro in viale Risorgimento, a Vicenza, da anni lievemente inclinato. Per motivi precauzionali è stato transennato il relativo tratto di marciapiede e, da quando è stata segnalata l’inclinazione, il muro è stato monitorato. Solo di recente, si sono rilevati spostamenti tali da richiedere una messa in sicurezza definitiva con una puntellazione. In dicembre l’amministrazione comunale aveva approvato il progetto definitivo per la riqualificazione del muro e sta ora procedendo con la progettazione esecutiva, per poi affidare i lavori. Tra domani e mercoledì, dunque, il tratto di muro a margine del marciapiede pubblico, e che sostiene il terrapieno di proprietà privata tra i civici 80 e 84, verrà messo in sicurezza con una puntellazione provvisoria, in attesa dell’esecuzione dei lavori di sistemazione definitivi. In questo modo si eviterà che l’inclinazione del paramento aumenti. Durante l’intervento sono previsti restringimenti della carreggiata e, dunque, possibili rallentamenti.

Cassola, droga nel furgone. Due nigeriani Arrestati

Nel furgone avevano droga e oggetti rubati e dopo un controllo dei carabinieri sono stati arrestati. In manette sono finiti Ugwunna Chikwuka Igwilo e Ikechukwu Levi Ejiofor, nigeriani di 37 anni. I due sono stati fermati nella notte a Cassola e ai militari non hanno saputo fornire alcuna spiegazione della loro presenza sulla strada a quell’ora della sera. I carabinieri hanno così proceduto al controllo del furgone e all’interno hanno trovato quasi 7 grammi di cocaina, circa 60 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, 50 euro in contanti, quattro cellulari e materiale per il confezionamento di droga. I nigeriani, già volti noti alle forze dell’ordine, sono stati perciò arrestati.

Vicenza, la Commissione sociale incontra il direttore della Ulss 6

Si tiene domani, a Vicenza, alle 17.30, nella sala Chiesa di Palazzo Trissino, l’incontro della Commissione sociale del Comune di Vicenza con il nuovo direttore generale dell’Ulss 6, Giovanni Pavesi, aperto alla cittadinanza. La seduta è infatti è pubblica, molti enti e associazioni del comparto sociale hanno già anticipato la loro presenza. All’ordine del giorno vi sono molti temi seguiti da vicino in questi anni dalla Commissione in tema di sanità, come le liste di attesa, il pronto soccorso, la medicina territoriale, i rapporti con l’Ipab e, non ultima, l’importante delega da parte dei Comuni alla Ulss 6 sulla non autosufficienza, tema quest’ultimo sul quale si è avviato negli scorsi mesi un franco e proficuo confronto.

Vicenza, prossimi incontri all’Informagiovani

Martedì 19 gennaio, alle 18, nei locali dell’Informagiovani di Vicenza, si parlerà di orientamento scolastico con Stefano Panella, che incontrerà i genitori degli studenti che devono scegliere la scuola secondaria di secondo grado. Durante l’incontro “Il ruolo dei genitori nell’orientamento scolastico”, i genitori riceveranno informazioni e consigli utili per un corretto supporto ai figli nel momento della scelta scolastica. Martedì 26, sempre alle 18, si parlerà invece di Cina, con l’Hutong School, che accompagnerà i presenti alla scoperta del paese del dragone, tra lingua, cibo, cultura e curiosità. L’incontro “Ma và in Cina” approfondirà anche le opportunità di formazione, di lavoro e di business in terra cinese. Gli incontri sono gratuiti, ma a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi, inviando una e-mail con il proprio numero di telefono a info@informagiovani.vi.it, oppure chiamando lo 0444 222045.

Schio, istruzioni per i rapporti di lavoro all’Informagiovani

Tre mercoledì (20 e 27 gennaio e 3 febbraio) per parlare di contratti di lavoro, a Schio, perché trovare un’occupazione non significa anche essere a conoscenza dei diversi tipi di contratto che un datore di lavoro propone o sceglie per i suoi dipendenti. Per fare un po’ di chiarezza a questo proposito, l’ufficio Informagiovani scledense ha organizzato tre incontri, durante i quali si parlerà dei vari tipi di contratto di lavoro, di apprendistato, di tirocinio, del binomio lavoro-studio ed, infine, di come leggere una busta paga. Gli argomenti, divisi per serate, saranno affrontati da Tanina Amato,  HR manager & consultant, e da Erika Martignon, consulente del lavoro. Mercoledì 20 si parlerà dei vari tipi di contratto (lavoro autonomo e subordinato, contratto determinato o indeterminato, contratto a chiamato o per vaucher). Mercoledì 27 gennaio sarà la volta di apprendistato, tirocinio, coniugare studio e lavoro. Mercoledì 3 febbraio, infine, si spiegherà come leggere una busta paga. Gli incontri si svolgeranno alle Barchesse di Palazzo Fogazzaro di via Pasini, dalle 20.15. La partecipazione è gratuita e c’è la possibilità di prenotazione alle serate, comunicandolo al numero 0445 691249 o tramite e-mail informagiovani@comune.schio.vi.it, indicando nome e cognome, età, numero di telefono, serate d’interesse.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button