Sport

Lega Pro, il Bassano beffa la Cremonese nel finale

Un pareggio acciuffato in pieno recupero quello portato a casa dal Bassano contro la Cremonese. A punire i padroni di casa è stato Davì dopo novanta minuti in cui i giallorossi non hanno creato occasioni da gol. La Cremonese è passata in vantaggio dopo soli cinque minuti con Brighenti.

Buon avvio dei giallorossi che sfiorano la rete al 4′ con un colpo di testa di Iocolano, ma Gambaretti devia sulla linea di porta. Un minuto dopo si assiste a un cambio di fronte: Brighenti recupera un pallone e lo deposita in rete con una girata. Il Bassano nonostante lo svantaggio fa un buon possesso palla senza però impensierire la Cremonese che si difende con ordine.

Nel secondo tempo il Bassano riesce a pareggiare i conti ma solo nei minuti di recupero. È il 93′ infatti quando Davì, su azione da calcio d’angolo, trafigge Ravaglia. I padroni di casa non hanno corso rischi per tutta la ripresa ma sono stati puniti al fotofinish dai veneti che salgono a quota 32 punti in classifica.

CREMONESE-BASSANO 1-1

CREMONESE (3-4-1-2): Ravaglia; Gambaretti, Briganti, Russo; Formiconi, Rosso, Pesce (39′ st Perpetuini), Bianco; Suciu; Maiorino (44′ st Crialese), Brighenti. A disp.: Galli, Zullo, Guglielmotti, Ferrara, Bianchi, Magnaghi. Aiolfi. All. Pea.

BASSANO (4-2-3-1): Rossi; Toninelli, Barison, Bizzotto, Stevanin; Misuraca, Proietti; Falzerano, Candido (22′ st Voltan), Iocolano (32′ st Davì); Fabbro (15′ st Pietribiasi). A disp.: Costa, Bortot, Martinelli, Semenzato, Fella, Cenetti. All. Sottili.

ARBITRO: Di Martino di Teramo.

MARCATORI: pt 5′ Brighenti (C), st 46′ Davì (B)

NOTE: serata fredda, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Russo, Gambaretti (C), Bizzotto, Barison (B) tutti per gioco scorretto. Recupero: pt 0′, st 4′.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button